Il Milan vince a Verona e consolida il terzo posto, il Parma si regala altri tre punti salvezza. Questi, in estrema sintesi, gli esiti dei due anticipi del sabato della 27a giornata di serie A. Al Bentegodi i rossoneri di Gattuso (espulso) passano in vantaggio con il rientrante (da titolare) Biglia, autore di una splendida punizione dal limite dell'area che termina la sua corsa nell'incrocio dei pali più lontano dal punto di battuta. Il Chievo, però, non molla e con una gestione tattica molto equilibrata si rifà sotto con Hetemaj prima del 45′: Leris si libera sulla destra e crossa in maniera tesa, il centrocampista beffa Conti e infila Donnarumma di testa.

Alla ripresa, quindi, grandi proteste da parte veronese per il gol del definitivo 2-1 di Piatek. Azione insistita del Milan nell'area del Chievo, viziata inizialmente da un tentativo di rovesciata dell'attaccante polacco che colpisce il marcatore diretto in gioco pericoloso. L'arbitro, tuttavia, non ravvisa alcuna irregolarità, il gioco prosegue e su un nuovo cross è Castillejo a prolungare di testa per l'ex Genoa che piazza la zampata a due passi da Sorrentino. Nell'altro match del sabato, invece, è Kucka a risolvere una mischia furibonda davanti al portiere genoano Jandrei e a portare alla vittoria il Parma. Andiamo, dunque, a dare un'occhiata più nel dettaglio alle prestazioni individuali dei match attraverso il confronto dei voti di Gazzetta e Corriere dello Sport.

Chievo-Milan

Voti e pagelle

Chievo: Sorrentino (6), Andreolli (5), Bani (6 dalla Gazza e 5,5 dal Corriere), Barba (6), Depaoli (6 e 5,5), Diousse (5,5), Giaccherini (5 e 6), Hetemaj (6,5 e 7), Leris (6), Meggiorini (5), Stepinski (5). Milan: Donnarumma (6,5), Calabria (6), Conti (5), Musacchio (6,5), Romagnoli (6,5), Biglia (7), Calhanoglu (6,5), Castillejo (6,5), Kessie (6), Laxalt (5,5), Paquetà (5,5), Piatek (6,5), Suso (5,5).

Parma-Genoa

Voti e pagelle

Parma: Sepe (6), Alves (7 e 6,5), Di Marco (6), Gagliolo (6), Iacoponi (5,5), Biabiany (6), Kucka (6,5), Rigoni (6), Scozzarella (6,5 e 6), Gervinho (5), Inglese (6,5), Siligardi (6). Genoa: Jandrei (6), Criscito (6), Pereira (6), Romero (6,5), Zukanovic (6 e 5,5), Bessa (6,5 e 6), Lazovic (5,5), Lerager (5,5), Radovanovic (5,5), Kouamé (5,5 e 6), Sanabria (6 e 5,5), Pandev (6 e sv), Rolon (6 e sv).

Juventus-Udinese

Voti e pagelle

Juventus: Szczesny (6), Alex Sandro (7), Barzagli (6), Bonucci (6 dalla Gazza e 6,5 dal Corriere), Caceres (6,5 e 5,5), Rugani (6 e 6,5), Spinazzola (6,5), Bentancur (7), Bernardeschi (7 e 6,5), Can (7), Matuidi (6,5 e 7), Dybala (6), Kean (8). Udinese: Musso (5), De Maio (5), Larsen (5,5 e 4,5), Nuytinck (5,5 e 5), Opoku (4), Ter Avest (5,5 e 4,5), Troost-Ekong (5 e 4,5), Wilmot (4 e 4,5), Zeeglaar (5), De Paul (5,5), Fofana (4,5 e 5), Sandro (6 e 5), Lasagna (6), Pussetto (5).