L'Inter supera a fatica il Verona, il Napoli non va oltre il pari contro il Genoa ed esce tra i fischi  del San Paolo, ritorno al successo per il Torino che inguaia subito Grosso. Questi i risultati degli anticipi del sabato della 12a giornata di serie A. A San Siro i nerazzurri soffrono e vanno sotto nel primo tempo con Verre dal dischetto (rigore concesso per atterramento di Zaccagni da parte di Handanovic in uscita), poi reagiscono di rabbia nel secondo tempo ribaltando il risultato con Vecino e Barella (quest'ultimo con una gran conclusione dalla lunga distanza). Non riesce a sbloccarsi invece il Napoli che, contro l'ordinata squadra di Thiago Motta, fatica a trovare e sbocchi e quando conclude trova sulla sua strada un ottimo Radu (soprattutto nel finale contro Elmas).

Al Rigamonti i granata calano il poker contro il Brescia, grazie alle doppiette di Belotti e Berenguer. Il primo segna due volte dal dischetto per altrettanti falli di mano in area di Cistana e Mateju (con quest'ultimo che a seguire verrà anche espulso per atterramento fuori area del Gallo); il secondo chiude la gara dopo il suo subentro con due rapide ripartenze: la prima orchestrata da Laxalt (autore dell'assist), la seconda mettendosi in proprio dopo un lancio lungo dalla difesa. Andiamo, dunque, a dare un'occhiata più nel dettaglio alle prestazioni individuali dei match attraverso il confronto dei voti di Gazzetta e Corriere dello Sport.

Brescia-Torino

Voti e pagelle

Brescia: Joronen (6), Sabelli (5,5), Magnani (5,5), Cistana (4,5), Mateju (4), Romulo (5), Tonali (5), Bisoli (5), Spalek (4,5), Donnarumma (5,5), Balotelli (5), Martella (6), Ayé (4). Torino: Sirigu (7), Izzo (6,5), Nkoulou (6,5), Bremer (6,5), Aina (7), Rincon (7), Lukic (6,5), Laxalt (6,5), Meité (6), Ansaldi (7), Verdi (5,5), Berenguer (7,5), Belotti (7,5).

Inter-Verona

Voti e pagelle

Inter: Handanovic (5,5), Skriniar (6,5), De Vrij (6,5), Bastoni (7), Lazaro (6), Vecino (6,5), Brozovic (6,5), Barella (7,5), Biraghi (5), Candreva (6,5), Martinez (6), Lukaku (5). Verona: Silvestri (6,5), Rrahmani (6), Gunter (5,5), Empereur (6), Faraoni (6), Amrabat (6), Pessina (6,5), Lazovic (6,5), Verre (7), Henderson (5), Zaccagni (6,5), Tutino (6), Salcedo (5).

Napoli-Genoa

Voti e pagelle

Napoli: Ospina (6), Di Lorenzo (5,5), Maksimovic (5,5), Koulibaly (6,5), Hysaj (6), Callejon (5), Llorente (5), Ruiz (5), Zielinski (6), Insigne (5), Elmas (6,5) Lozano (5), Mertens (5,5). Genoa: Radu (7), Ankersen (6), Romero (6), Zapata (6), Pajac (6,5), Cassata (6), Schone (5,5), Lerager (6), Agudelo (7), Pandev (6), Pinamonti (6).

Sassuolo-Bologna

Voti e pagelle

Sassuolo: Consigli (6,5), Kyriakopoulos (6,5 dalla Gazza e 5,5 dal Corriere), Marlon (6), Romagna (6,5), Toljan (6,5 e 6), Djuricic (6 e 5,5), Locatelli (6,5), Magnanelli (7 e 6,5), Traoré (6), Berardi (6 e 5,5), Boga (7), Caputo (7,5), Defrel (6). Bologna: Skorupski (5 e 6), Bani (4,5 e 5), Danilo (4,5 e 5), Mbaye (4,5 e 5), Dzemaili (5,5 e 5), Krejci (5,5), Medel (5,5 e 5), Poli (5 e 6), Svanberg (5,5), Orsolini (6,5), Palacio (5,5), Sansone (5,5 e 6,5), Skov Olsen (5).