Riuscire a fare bene anche lontano da Torino. È questo l'obiettivo, quasi l'imperativo, che sembra interessare da vicino Ciro Immobile, ultimo acquisto della Lazio, reduce dall'esperienza all'Europeo di Francia, dove è riuscito a ritagliarsi il suo spazio, seppur sempre a gara in corso. Attaccante, classe '90, negli ultimi anni trasformatosi in giramondo del pallone con le esperienze in Germania, a Dortmund, e in Spagna, col Siviglia, è il colpo di mercato dal quale il presidente Lotito ha scelto di ripartire per costruire la nuova squadra affidata all'ex tecnico della Primavera, Simone Inzaghi.

Un bomber per un (ex) bomber: una prospettiva che sembra cominciare sotto i migliori presupposti per un rilancio in grande stile, dopo le esperienze poco soddisfacenti con Klopp ed Emery e la discreta parentesi da figliol prodigo a gennaio scorso, in maglia granata e con Ventura, dove nel 2013-2014 aveva trovato la definitiva affermazione con 22 gol in 33 presenze che gli erano valsi il titolo di capocannoniere (dopo quello di due anni prima, in B, col Pescara: 28 in 37). Insomma un acquisto che in casa Lazio serve a calmare, almeno in parte, una tifoseria ormai sul piede di guerra e che, sul piano tecnico, promette bene soprattutto in virtù degli intuibili piani tattici dell'allenatore.

Immobile, infatti, è destinato a ricoprire il ruolo di punta centrale in un tridente composto dai veloci e fantasiosi Keita e Felipe Anderson. Un trio giovane e che sulla carta potrebbe assicurare, quasi senza difficoltà, almeno una trentina di gol. In chiave fantacalcio, dunque, è un potenziale colpo a sorpresa della prossima asta: parte in seconda fascia, ma se ingrana e trova la giusta chimica potrebbe tranquillamente mirare a quota 15-20 gol.

PRESENZE E GOL

2008-2009 Juventus 1 presenza
2009-2010 Juventus 2 presenze
2010-gen 2011 Siena (B) 4 presenze e 1 gol
gen-giu 2011 Grosseto (B) 16 presenze e 1 gol
2011-2012 Pescara (B) 37 presenze e 28 gol
2012-2013 Genoa 33 presenze e 5 gol
2013-2014 Torino 33 presenze e 22 gol
2014-2015 Borussia Dortmund (Ger) 24 presenze e 3 gol
2015-gen 2016 Siviglia (Spa) 8 presenze e 2 gol
gen-giu 2016 Torino 14 presenze e 5 gol