Non si ferma più Fabio Quagliarella. Il centravanti classe 1983 ha vissuto l'ennesima domenica da incorniciare della sua eccezionale stagione con la Sampdoria. Il bomber è stato l'assoluto protagonista della sfida tra i blucerchiati e la Fiorentina segnando una doppietta che gli ha permesso di rispondere a Luis Muriel. Quagliarella ha trovato così la via del gol per la 10a giornata consecutiva, avvicinandosi al record di Batistuta e raggiungendo nella speciale classifica dei migliori marcatori all-time della Serie A, Vincenzo Montella. Senza dimenticare che, grazie alle reti in Fiorentina-Samp, la punta ha raggiunto in vetta alla graduatoria dei bomber stagionali in campionato Duvan Zapata e Cristiano Ronaldo.

Quagliarella in gol per 10 partite consecutive in Serie A, nel mirino il record di Batistuta

Sembrava una giornata no per Fabio Quagliarella e invece il bomber ha lasciato il segno in Fiorentina-Sampdoria. Dopo un errore sotto porta nella prima frazione, l'esperto attaccante si è riscattato nella ripresa. Prima una rete dal dischetto e poi la marcatura su azione dopo un bel controllo, con una deviazione precisa. 10a partita consecutiva con gol per Quagliarella, che sta vivendo un momento davvero magico. L'ultimo a giocatore capace di far meglio del centravanti blucerchiato è stato Gabriel Omar Batistuta. L'ex bomber della Fiorentina nel novembre 1994 arrivò a quota 11 match consecutivi in Serie A con almeno un gol a referto (record assoluto per il nostro campionato). Quagliarella potrebbe eguagliare Batigol in occasione del confronto interno contro l'Udinese per provare a superarlo in una gara tutt'altro che banale, ovvero contro la sua ex squadra Napoli.

Quagliarella, agganciato Montella nella classifica dei marcatori all-time della Serie A

I due gol segnati da Fabio Quagliarella in Fiorentina-Sampdoria, hanno fatto fare un bel balzo in avanti al centravanti nella classifica marcatori. Raggiunti Duvan Zapata (autore addirittura di un poker in Frosinone-Atalanta) e Cristiano Ronaldo che sarà impegnato lunedì sera in Juventus-Chievo. E buone notizie arrivano per Quagliagol anche dalla graduatoria dei migliori bomber di sempre del calcio italiano. Nella classifica all-time della Serie A, Fabio Quagliarella ha raggiunto quota 141 gol raggiungendo l'ex sampdoriano Vincenzo Montella. Ora nel mirino a quota 142 ci sono Christian Vieri, Paolo Pulici, Marco Di Vaio e Benito Lorenzi. Obiettivo assolutamente alla portata di un centravanti per il quale il ritorno in Nazionale è tutt'altro che un sogno