Superato senza problemi l'esame Debrecen, ora per il Torino c'è il terzo turno preliminare di Europa League: l'ultimo prima dello spareggio contro una tra Pyunik e Wolverhampton, e dell'eventuale partecipazione dei granata ai gironi. Per la squadra di Walter Mazzarri è dunque in arrivo uno dei primi snodi cruciali della stagione: quello che potrebbe garantire a Belotti e compagni la partecipazione al torneo continentale.

Le ultime notizie dal ritiro del Torino

Per la prima partita contro lo Shakthyor Soligorsk, in programma allo stadio Grande Torino il prossimo 8 agosto alle ore 21.00, Mazzarri ritroverà alcuni di quei giocatori che non hanno potuto prendere parte alla trasferta in Ungheria. Tra questi non ci saranno però Djidji, Lyanco e Baselli: tornato zoppicante dalla partita contro il Debrecen. A sostituire il giovane centrocampista di scuola Atalanta ci sarà Rincon. In avanti si ca verso la conferma della coppia Belotti-Zaza con Berenguer a supporto. Il ritorno con la formazione bielorussa si giocherà invece giovedì 15 agosto alle ore 19.00 al ‘Dinamo Stadion' di Minsk.

Le probabili formazioni

Torino: Sirigu, Izzo, Nkoulou, Bremer, De Silvestri, Meite, Rincon, Ansaldi; Berenguer, Belotti, Zaza. All. Mazzarri

Shakhtyor: Klimovich; Matveychik, Rybak, Sachivko, Antic; Tatarkov, Ebong, Szoke, Balanovich; Bakaj, Kovalev. All. Tashuyev

Dove vedere la partita in tv e in streaming

L'andata del terzo turno preliminare di Europa League tra Torino e Shakhtyor, si giocherà giovedi prossimo (8 agosto) con fischio d'inizio alle ore 21. Come già annunciato dall'emittente, la partita verrà trasmessa in diretta e in esclusiva su Sky Sport. Gli abbonati della pay tv avranno inoltre la possibilità di seguire il match anche in streaming, da computer, tablet e smartphone, grazie al servizio SkyGo.