1 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Apocalisse Italia, Azzurri fuori dal Mondiale 2018

Dopo la Svezia anche la Danimarca prenderà il posto dell’Italia in Russia: in hotel

Ad anticiparlo la stampa danese poi seguita dalle dichiarazioni della Federcalcio: “Dovremo scegliere ma è certo che la location dedicata all’Italia sia un’opzione reale. Ci si dovrà adattare viste le esigenze differenti tra noi e gli italiani”
A cura di Alessio Pediglieri
1 CONDIVISIONI

 
Dopo la Svezia potrebbe essere la Danimarca a prendere il posto dell'Italia a Russia 2018. Gli svedesi come partecipante, i danesi come ospiti dell'Hotel che avrebbe dovuto omaggiare la delegazione azzurra per l'interno periodo iridato. Insomma, il Nord Europa continua a sostituirsi agli Azzurri, rivendicando il mai dimenticato ‘biscotto' europeo che proprio le due nazionali confezionarono senza fiocco all'Italia. Oggi, il doppio smacco c'è ancora, in forma diversa ma il sapore è sempre quello: della beffa.

Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Nell'Hotel dell'Italia ci sarà la Danimarca

In Russia, scrivono, c'era già un albergo prenotato per la nostra nazionale. Non c'era dubbio che l'Italia si qualificasse, il modo contava poco: o direttamente nel girone o via play-off, fatto sta che l'albergo per Insigne e compagni era già stato scelto. Ora, però, in quell'alberto ci dormirà la Danimarca. Le stanze prenotate saranno banalmente riservate ad altri che si sono meritati la qualificazione, con buona pace di De Rossi e gli altri senatori che sognavano un'ultima avventura russa.

Anche la Federcalcio danese conferma

Il sito danese Sport, che non fa altro che riportare le considerazioni di Claus Bretton-Meyer, CEO della federazione danese e capo delegazione per Russia 2018 ha confermato di fatto la notizia, con la Danimarca che dovrà però fare qualche accorgimento visti i gusti e le esigenze differenti tra i loro nazionali e i nostri: "Le nazionali più importanti avevano già scelto le strutture migliori che erano state messe a disposizione dalla federazione russa. Quindi dobbiamo vedere cosa riusciremo a trovare, ma valuteremo anche la sede che era stata prenotata dall'Italia. Certo, c'è un'enorme differenza tra le esigenze danesi e quelle italiane, ma è chiaro che possiamo ritrovarci in una situazione dove dovremo prendere quello che potremo".

1 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views