Questa volta il braccio di ferro con l'Inter non c'entra. Mauro Icardi e Wanda Nara tornano a far parlare di sé per una vicenda di gossip. Quello tra il centravanti, ex capitano nerazzurro, e la biondissima argentina compagna e agente, è un rapporto solidissimo. Non è mancato però qualche episodio in passato che ha rischiato di far incrinare la relazione. A rivelare un curioso retroscena ci ha pensato un noto conduttore televisivo argentino raccontando di un cellulare "galeotto" di Icardi che all'epoca fece molto arrabbiare Wanda.

Mauro Icardi, Wanda Nara e il cellulare galeotto. Il retroscena dall'Argentina

Angel de Brito, noto conduttore televisivo argentino, ha rivelato un retroscena relativo al passato della coppia Mauro Icardi-Wanda Nara. All'inizio della storia d'amore tra i due, tutt'altro che semplice per la questione relativa alla separazione con Maxi Lopez, qualcosa rischiò di far vacillare il legame. L'argentina infatti colse Mauro in flagrante con un altro cellulare, a lei tenuto nascosto. Una situazione che fece letteralmente infuriare Lady Icardi che reagì infatti in malo modo.

Il cellulare nascosto di Mauro Icardi e la reazione di Wanda Nara

Questo il racconto di Angel de Brito alla presenza di Ana Rosenfeld, rappresentante legale di Wanda Nara: "Quando si conobbero Wanda e Mauro, Icardi aveva due cellulari e uno sparì in un giorno. Uno era quello "ufficiale" e l'altro quello per le "cosette". E un giorno quelle "cosette" vennero a galla, quando la coppia non era ancora sposata". Ma come reagì Wanda Nara alla scoperta dell'altro cellulare di Mauro Icardi? In malo modo: "Wanda si infuriò e siccome erano su uno yacht, quel cellulare finì dritto nel mare"

Mauro, Wanda e il braccio di ferro con l'Inter

Ne è passata di acqua sotto i ponti e la coppia sembra ora legatissima. D'altronde il feeling è evidente, con Wanda che cura anche gli interessi del suo compagno. Un rapporto totale quello tra i due che è finito sulla graticola alla luce dell'ormai noto braccio di ferro con la società, nato per la questione rinnovo e le dichiarazioni dell'argentina ai microfoni di Tiki Taka, e sfociato nella questione legata alla fascia di capitano. I tifosi dell'Inter aspettano e sperano per una positiva conclusione dell'affare. Nel frattempo oggi Marotta ha teso la mano a Maurito dichiarando: "E' un bravo ragazzo, spero torni presto".