Tutto si può dire di Higuain, tranne che non sappia fare goal. Gonzalo da Brest è arrivato in Italia nell'estate del 2013 e dopo 4 stagioni e mezzo ha già raggiunto l'importante cifra di 101 reti in Serie A. Nella sfida con il Milan a San Siro l'attaccante della Juventus ha realizzato una doppietta e ha affossato la squadra di Montella con due conclusioni di destro imprendibili.

Il Pipita, prima a Napoli e ora a Torino, mette in mostra tutto il suo repertorio da vero centravanti e nella sfida con i rossoneri il numero 9 ha battuto Donnarumma due volte senza possibilità di replica da parte della difesa rossonera.

Come ha fatto goal Higuain in Serie A

Il centravanti argentino ha giocato 153 partite nel massimo campionato di calcio italiano e ha realizzato 100 reti, l'ultima oggi con il Milan. Gonzalo Higuain ha messo a segno 73 goal con il piede destro, 20 con il sinistro, 6 di testa e 1 di rimpallo, che viene inserito nella categoria altro, con la Lazio nell'ultimo anno a Napoli.

Nella ripresa è arrivato anche il goal numero 101 con un grandissimo tiro di destro dal limite dell'area che bacia il palo e finisce in rete.

Higuain, in Italia mai sotto i 20 goal stagionali

Da quando è in Italia Gonzalo non ha mai segnato meno di 20 goal a stagione, 15 se contiamo solo il campionato. Al primo anno col Napoli è andato in rete 24 volte in 46 presenze, quello successivo 29 in 58 e nell'ultima 38 in 42. Dopo il passaggio alla Juventus nell'estate 2016 Higuain, alla prima annata in bianconero, va in goal 32 volte in 55 apparizioni. Quest'anno sembra patire un po' di più l'esplosione di Dybala ma a fine campionato faremo i conti.

Higuain, insieme a Ibrahimovic, è l'unico calciatore che ha segnato 100 goal in due dei cinque migliori campionati europei nelle ultime 20 stagioni. I numeri parlano da soli e fa parecchio sorridere quando si fanno riferimenti alle presunte "crisi" dell'attaccante argentino che, da par suo, ha sempre risposto nel modo più normale e naturale possibile: facendo goal.