Claudia Lai, la moglie di Radja Nainggolan, su Instagram nella giornata di giovedì ha rivelato che stato lottando contro il cancro. Ai suoi amici, ai suoi followers e anche a quelli che non conosce la donna in un post ha parlato con sincerità del dramma che sta vivendo:

Da un mese mi sveglio la mattina sperando che si tratti solo di un incubo, è da un mese che mi sveglio la mattina e realizzo di vivere dentro un incubo. Ho sperato che questa giornata arrivasse il più tardi possibile ma non è stato così. Da oggi inizierò un nuovo percorso della mia vita, la chemioterapia. E chi lo avrebbe mai detto che Claudia per una volta avrebbe avuto paura di iniziare una nuova giornata.

La prima seduta di chemioterapia

Con una stories, pubblicata sul suo profilo Instagram, Claudia Lai ha voluto condividere la sua prima seduta di chemioterapia. La moglie di Nainggolan ha postato una sua foto, ha aggiunto un quadrifoglio, simbolo di speranza, e ha scritto: ‘buona la prima’.

Chi è Claudia Lai, la moglie di Radja Nainggolan

Nata a Cagliari 36 anni fa, Claudia Lai è la figlia di un maresciallo dei carabinieri, che lavorava a Serramanna, un comune della provincia del Medio Campidano, non lontano da Cagliari. Claudia lavorava come commessa in un negozio di abbigliamento quando ha conosciuto Nainggolan, un incontro casuale avvenuto una sera in un locale, presentati da amici comuni, ci fu il classico colpo di fulmine, dopo un anno è arrivata la prima figlia, Aysha, poi c’è stato il matrimonio, celebrato ‘alla sarda’. In questi anni la Lai è sempre stata al fianco di Nainggolan, l’ha seguito a Roma e Milano, nel 2016 è nata un’altra bimba Mailey, ma l’amore per la Sardegna non si è mai sopito. I due hanno comprato una casa non lontano da Cagliari e anche lo scorso Capodanno lo hanno trascorso lì.