Dopo i risultati delle prime gare di ritorno dei playoff, che hanno visto Olympiacos, Stella Rossa e Dinamo Zagabria conquistare l'accesso ai sorteggi per i gironi, anche Ajax, Bruges e Slavia Praga sono riuscite a superare i rispettivi avversari e a garantire la loro presenza nella nuova edizione della Champions League. Dopo il pareggio deludente dell'andata, la squadra di ten Hag ha confermato le previsioni vincendo 2-0 ad Amsterdam contro l'Apoel Nicosia. Forte del risultato della prima partita (vinta in Austria), il Bruges ha invece sconfitto in casa per 2-1 il Lask. Stesso discorso per lo Slavia Praga, che ha vinto con lo stesso risultato (1-0) sia il match in Romania che quello giocato stasera davanti ai propri tifosi.

Il sorteggio di Montecarlo

Nelle prossime ore, nella suggestiva location del "Grimaldi Forum" di Montecarlo, ci saranno dunque i sorteggi dei gironi. Un evento al quale assisteranno anche i dirigenti di Juventus, Napoli, Atalanta ed Inter: le quattro squadre del nostro campionato che si presenteranno ai nastri di partenza del nuovo torneo continentale. I campioni d'Italia di Maurizio Sarri saranno inseriti in prima fascia, mentre azzurri e giallorossi saranno in seconda. La squadra di Gasperini partirà invece in quarta fascia, con il serio rischio di ritrovarsi in un gruppo di ferro.

I premi Uefa per i migliori

Durante la serata dedicata ai "draw", l'Uefa consegnerà come di consueto anche i premi per i migliori giocatori dell’ultima edizione: miglior portiere, miglior difensore, miglior centrocampista e miglior attaccante. Oltre a questi riconoscimenti, verrano anche consegnati i premi al miglior giocatore (candidati Lionel Messi, Cristiano Ronaldo e Virgil van Dijk) e alla miglior giocatrice dell’anno. Le prime partite dell'edizione 2019/20 della Champions League, che verrà consegnata dopo la finale dello Stadio Olimpico Atatürk di Istanbul, sono in programma il 17 e 18 settembre.