La sconfitta di questa sera rovina i piani della Juventus che, a pochi minuti dal termine, sopra di un gol, già pensava al brindisi finale ed a un successo che avrebbe regalato qualificazione, primato, percorso netto ed una vittoria col Manchester United che, a Torino, mancava addirittura dal 1997. Due palle ferme però, ribaltano il vantaggio bianconero per la personale vendetta di Mourinho capace non solo di espugnare lo Stadium, terza sconfitta assoluta nel nuovo catino per i piemontesi in campo internazionale, ma anche di rilanciare le proprie chance di qualificazione in risposta ai 3 punti del Valencia. Torniamo però alla Juve ed alle sue possibilità di qualificazione che, al netto di questo Ko, restano altissime, anche se si abbassano sensibilmente quelle per il primato del Gruppo H.

Battere il Valencia per il primato. Solo un pari per la qualificazione

Il prossimo turno europeo, ora, vista Juventus assume un’importanza capitale per riprendere il discorso interrottosi stasera ma, soprattutto, per ritornare a fare punti ed allontanare proprio gli inglesi impegnati, il 27 novembre, in casa con gli elvetici dello Young Boys, peraltro, già eliminati. La quinta giornata, dunque, almeno all’Old Trafford, appare scontata con un successo del redivivo Manchester United nell’immaginario collettivo di tifosi e addetti ai lavori. In quel caso, dunque, specie per il primato, bianconeri obbligati alla vittoria per ottenere un comodo +2 e la certezza, nell’ultima di dicembre, di poter contare sul match favorevole contro i gialloneri dello Young Boys, e sullo scontro un po’ meno scontato tra Valencia (sia pure eliminato) e Red Devils.

Per timbrare comunque il pass, indipendentemente dalla posizione di classifica, invece, basterà non uscire sconfitti dal ritorno con gli spagnoli che, però, da parte loro, sono comunque chiamati alla gara dell'anno per mantenere vive le speranze di qualificazione sfruttando, poi, lo scontro diretto in casa l’11 dicembre prossimo contro gli uomini di Mourinho. Insomma, qualificazione alla portata ma prima posizione meno semplice del previsto.

La Juventus batte il Valencia ed il Manchester United lo Young Boys

Juventus 12, Manchester Utd 10, Valencia 5, Young Boys 1

La Juventus pareggia col Valencia ed il Manchester United batte lo Young Boys

Manchester Utd 10, Juventus 10, Valencia 6, Young Boys 1

La Juventus vince ed il Manchester United pareggia con lo Young Boys

Juventus 12, Manchester Utd 8, Valencia 5, Young Bys 1

Gruppo  H, calendario 5a e 6a giornata

27 novembre: Manchester United-Young Boys; Juventus-Valencia
12 dicembre: Young Boys-Juventus; Valencia-Manchester United