Le ultimissime notizie sulle formazioni di Juventus-Ajax confermano le voci di queste ultime ore sulle scelte di Massimiliano Allegri. Nessun dubbio su chi deve completare il tridente assieme a Federico Bernardeschi e a Cristiano Ronaldo. Non è Moise Kean, che partirà dalla panchina, ma Paulo Dybala. E' la Joya il calciatore scelto per dare l'assalto alla semifinale facendo leva sul fattore campo amico e sulla grande determinazione dell'argentino Dybala in campo. Le motivazioni non mancano di certo, questa sera ne avrà una in più: oltre a schierarlo titolare, il tecnico ha deciso di affidargli la fascia di capitano. Un grande attestato di stima considerate l'importanza della partita e della posta in palio.

La Juve ha scelto, Dybala nel tridente e capitano

Quale Juventus si vedrà in campo? Il modulo scelto è il 4-3-3, secondo le previsioni di queste ore. L'indisponibilità di Chiellini spinge il tecnico a confermare nel reparto arretrato Rugani, secondo centrale assieme a Bonucci. Sugli esterni invece ci saranno Cancelo e Alex Sandro. Nulla cambia, dunque, rispetto all'andata in difesa. A centrocampo la linea sarà composta da Emre Can, Pjanic, Matuidi (pienamente recuperato dalle noie muscolari che ne avevano messo in dubbio la presenza). In attacco erano già sicuri di una maglia sia Cristiano Ronaldo sia Bernardeschi, a loro si è aggiunto Dybala.

  • Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo. Allenatore: Allegri

Quanto all'Ajax, l'unico dubbio era legato alla presenza di de Jong. Dubbi che lo stesso allenatore dei ‘lancieri' ha sciolto nella immediata vigilia della partita. In conferenza stampa ten Hag s'era detto ottimista relativamente alle condizioni del calciatore. L'ultimo allenamento ha dato indicazioni positive: il centrocampista ci sarà all'Allianz Stadium. Per il resto, formazione confermata.

  • Ajax (4-3-3): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Mazraoui; Schöne, De Jong, Van De Beek; Ziyech, Tadic, Neres. Allenatore: ten Hag