30 Marzo 2013
18:13

Cambiasso: “Mi spiace per Giovinco, non l’ho fatto apposta” (VIDEO)

Il centrocampista si è scusato con Giovinco negli spogliatoi per il brutto fallo commesso nel recupero di Inter-Juve.
A cura di Marco Beltrami
Cambiasso

E’ stato il protagonista in negativo di Inter-Juventus. Esteban Cambiasso ha rovinato la sua gara con il bruttissimo fallo su Giovinco nel recupero costatogli il cartellino rosso. Il centrocampista nerazzurro dopo l’espulsione, si è subito scusato con il suo avversario rimasto a terra dolorante. Scuse ripetute anche negli spogliatoi con l’argentino che è andato negli spogliatoi bianconeri per spiegare la sua assoluta involontarietà. Il giocatore infatti ai microfoni di Sky nel post-partita ha dichiarato:

Ho chiesto scusa a Giovinco ed è la cosa più importante. Chi ha giocato a calcio sa che non l’ho fatto volontariamente. Spero che riesca a recuperare anche perché non ho nessun problema con lui. L’ha capito anche mister Conte che non volevo far male. Sono andato con gli spogliatoi a scusarmi. Il passato parla per me. Con Sebastian stavamo chiacchierando anche nel riscaldamento. Anche l’atteggiamento della Juventus evidenzia che hanno capito che non volevo far male a Giovinco.

Il giocatore interista spera di non dover incassare una lunga squalifica, spiegando che il suo intervento è solo dovuto all’irruenza:

Sono arrivato tardi sulla palla, ma non è stata un’aggressione. Anche quando sono andato negli spogliatoi mi hanno accolto bene, ricevendo le scuse. Spero solo che Giovinco possa tornare in campo presto.

In conclusione una battuta sulla partita disputata dalla sua squadra e sugli obiettivi dell’Inter:

Non sarà questa sconfitta ad essere determinante. Non abbiamo avuto regolarità fino ad oggi ma spero che nel finale riusciremo a vincerle tutte e fare bene

Il video di Renard che ribalta lo spogliatoio dell'Arabia Saudita all'intervallo: adrenalina pura
Il video di Renard che ribalta lo spogliatoio dell'Arabia Saudita all'intervallo: adrenalina pura
La leggenda del pugilato sembra un'altra persona, ha un piano preciso: è ingrassato apposta
La leggenda del pugilato sembra un'altra persona, ha un piano preciso: è ingrassato apposta
Può far gol, lo sbaglia apposta per fairplay: ma c'è qualcosa che non quadra
Può far gol, lo sbaglia apposta per fairplay: ma c'è qualcosa che non quadra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni