Tutti parlano dell'Ajax, la squadra rivelazione di questa stagione che ieri sera ha dato una lezione di calcio alla Juventus di Cristiano Ronaldo. Giovani, bravi, spavaldi, ma soprattutto talenti. Che al momento guadagnano anche poco (l'intero monte ingaggi è pari allo stipendio di Cr7 in bianconero) e costano relativamente poco. E' vero, la vittoria sul Real Madrid prima, la replica sulla Juventus adesso e l'accesso alle semifinali Champions faranno sicuramente lievitare il prezzo, ma darci un'occhiata e provare a vedere ciò che può tornare utile è assolutamente doveroso.

Al di là delle stelle oramai sulla bocca di tutti, come De Ligt o De Jong, o dei ‘fuori quota' come Blind, Huntelaar o lo stesso Tadic, tra i giovanissimi Lancieri d'Europa ci sono anche diversi giocatori ancora poco conosciuti che potrebbero fare la fortuna di molti top club, oltre a quella della società olandese che arricchirebbe ancora una volta le casse e ribadirebbe la qualità indiscussa della propria filosofia: crescere talenti per poi rivenderli a peso d'oro.

Andre Onana, 23 anni: 35 milioni

Non è stato sempre uno tra i migliori, ma ha comunque fatto la sua parte e se oggi l'Ajax è in corsa sia per l'Eredivise che per la Champions League, in parte lo deve anche al proprio portiere. Si tratta di Andre Onana, 23 anni. Un ragazzo che sta crescendo e facendo esperienza, il cui cartellino è al momento fissato attorno ai 35 milioni. Di origini camerunensi, Onana piace ad esempio al Barcellona. Ma sotto osservazione anche da parte della Roma e del Tottenham.

Noussair Mazraoui, 21 anni: 12 milioni

In difesa ecco Noussair Mazraoui, 21 anni, che nel match di ritorno contro la Juventus non ha potuto esprimersi al meglio, dovendo abbandonare il campo per un infortunio alla caviglia dopo pochi minuti. Il suo cartellino è attorno ai 12 milioni. L'esterno di difesa marocchino ha rinnovato l'anno scorso il proprio contratto con gli olandesi ed è destinato a vedere il proprio valore alzarsi davanti ad eventuali richieste. Un'estate fa c'era il Napoli di Ancelotti in prima fila per rinforzarsi sulla fascia e Mazraoui valeva la metà.

Matthijs De Ligt, 19 anni: 70 milioni

Matthijs De Ligt è la stella più luminosa di questo Ajax. Ha avuto anche il merito di segnare la rete qualificazione che ha condannato la Juventus di Cristiano Ronaldo. Un predestinato che a soli 19 anni veste la fascia da capitano con personalità e carisma. Al momento vale non meno di 70 milioni. Proprio la Juventus lo ha seguito con attenzione in passato, ma al momento chi sembra molto avanti è il Barcellona. Il club catalano avrebbe già un principio di accordo sia con l'Ajax che con il procuratore del ragazzo, Mino Raiola. Ma si stanno aprendo piste che portano anche in Premier, al Tottenham e in Bundesliga al Bayern Monaco.

Real Madrid ✅ Juventus ✅ Incredible feeling ❌❌❌

A post shared by Matthijs de Ligt (@mdeligt_) on

Nicolas Tagliafico, 26 anni: 25 milioni

Non c'era nel match di ritorno ma all'Amsterdam Arena ha dimostrato di essere un giocatore completo e pronto per i grandi palcoscenici europei: Nicolas Tagliafico, 26 anni. L'esterno argentino è praticamente sul mercato estivo perché ha rifiutato di rinnovare con l'Ajax, pronto ad una nuova esperienza. Il costo? Non meno di 25 milioni di euro. In vantaggio su tutti al momento c'è l'Atletico Madrid, mentre Roma e Napoli seguono l'evolversi della situazione valutando un possibile inserimento nella trattativa.

Frenkie De Jong, 21 anni: 75 milioni (Barcellona)

Insieme a De Ligt è il giocatore del'Ajax maggiormente chiacchierato per il prossimo mercato: Frenkie De Jong, 21 anni. Ma per De Jong tutte le pretendenti possono oramai restare a guardare perché il Barcellona non ha perso tempo: a gennaio ne ha ufficializzato l'acquisto per 75 milioni di euro più bonus. È a lui che i catalani vogliono affidare il gioco della squadra per gli anni a venire, facendo apprendistato con Leo Messi.

SEMI FINALS HERE WE COME #ucl ❌❌❌

A post shared by Frenkie de Jong (@frenkiedejong) on

Donny Van De Beek, 21 anni: 25 milioni

A segno per il momentaneo 1-1, ha fatto riaccendere i fari dell'interesse collettivo su di sè mostrando anche allo JStadium di valere quanto i suoi compagni. Donny Van De Beek, 21 anni, centrocampista dinamico, che predilige le fasi offensive centrali, nella lista dei desideri di Milan e Roma tra i club italiani. Che dovranno vedersela con i colossi europei come Borussia Dortmund e Tottenham. Asta di partenza: 25 milioni di euro.

What a team, What a special moment.! #34 ⚽️🙏❤️

A post shared by Donny van de Beek (@donnyvdbeek) on

Hakim Ziyech, 26 anni: 35 milioni

C'è anche da tenere sotto controllo Hakim Ziyech, 26 anni, esterno destro di centrocampo di origini marocchine. Oramai maturo per un salto in avanti, non costa poco: 35 milioni. In estate era stato messo nel mirino di Monchi e Di Francesco, con il trasferimento alla Roma da formalizzare, poi saltò tutto, dopo una stagione straordinaria dove in Olanda venne eletto giocatore dell'Anno. Adesso c'è la concorrenza del Bayern Monaco anche se la Roma non ha mai perso interesse per il ragazzo.

David Neres, 22 anni: 30 milioni

Infine l'attaccante sul quale molti stanno facendo più di un semplice pensiero, David Neres, 22 anni, di origini brasiliane. Il Milan ha già chiesto qualche informazione sul brasiliano, ma ci sono tante squadre su di lui. Lo seguono infatti le grandi di Premier League e il Borussia Dortmund con molta attenzione. Costa non meno di 30 milioni di euro.

Tks God ! 🙌🏾 @championsleague @afcajax

A post shared by David Neres (@davidneres) on