Dopo aver "bruciato" due allenatori e richiamato in gran fretta Zinedine Zidane, Florentino Perez è all'alba di una rivoluzione. le ultime notizie di mercato relative al Real Madrid, parlano infatti di un profondo restyling estivo della rosa dei Blancos. Campioni come Bale, Isco, Marcelo e Modric, potrebbero infatti lasciare la capitale spagnola, seguiti anche da altri giocatori in rotta con il club e intenzionati a provare nuove esperienze.

Secondo quanto rivelato dal quotidiano "Marca", tra i calciatori pronti a traslocare e ad abbandonare la capitale spagnola ci sarebbe anche Raphael Varane. Il venticinquenne difensore francese campione del mondo, nonostante l'ottimo feeling con il connazionale Zidane, avrebbe infatti comunicato ai compagni di squadra l'intenzione di interrompere la sua avventura in Spagna dopo aver vinto in otto stagioni molti trofei: tra cui due campionati e ben quattro Champions League.

La Juventus alla finestra

In attesa di capire come reagirà il patron delle merengue davanti a questo fuggi fuggi generale, l'indiscrezione legata all'ex calciatore del Lens ha di fatto riaperto la campagna acquisti e cessioni del Real Madrid di Florentino Perez: già cominciata negli scorsi giorni con l'annuncio della firma su un contratto di sei anni del difensore portoghese Eder Militao, arrivato dal Porto per ben 50 milioni di euro.

A guardare con interesse al futuro di Raphael Varane ci sono diversi club europei. Dopo aver messo gli occhi su Isco, anche la Juventus è infatti sulle tracce anche del nazionale francese che ha però il vincolo della clausola rescissoria di 500 milioni di euro, firmata nel 2017 quando aveva accettato il rinnovo fino al 2022 proposto dal Real Madrid. Un problema che potrebbe essere aggirato proprio grazie alla volontà del giocatore: ormai deciso a lasciare la Spagna e a trasferirsi in un altro grande campionato europeo.