Allan è uno dei giocatori più importanti nella rosa di Carlo Ancelotti, ma è anche uno dei campioni più seguiti dal Paris Saint-Germain. Le ultime notizie di mercato arrivano dalla Francia e suonano come un campanello d'allarme per i tifosi partenopei. Il club di Nasser Al-Khelaïfi avrebbe infatti messo gli occhi sul centrocampista brasiliano, e sarebbe pronto ad un'offerta da urlo per convincere Aurelio De Laurentiis.

Come riportato da Sport Mediaset, la società parigina pare intenzionata a mettere sul piatto una proposta di 50/60 milioni di euro che include anche la contropartita tecnica di Julian Draxler: giocatore che a Parigi non ha mai convinto del tutto. A spingere per tentare di strappare Allan al Napoli, sarebbe sceso in campo direttamente il tecnico Tuchel: da tempo grande estimatore del mediano partenopeo.

Ancelotti non vuol sentire parlare di cessione

Definito incedibile da Carlo Ancelotti, che aveva già rispedito al mittente l'interesse di altre due grandi d'Europa come Manchester City e Bayern Monaco, sarebbe stato proprio il procuratore dell'ex giocatore dell'Udinese ad informare direttamente De Laurentiis dell'offensiva di mercato del Psg e del pressing costante sul proprio assistito.

A pochi giorni dal rientro in campo, nell'ottavo di finale di Coppa Italia con il Sassuolo, Allan si ritrova dunque sotto i riflettori del mercato per questa clamorosa indiscrezione che sta facendo perdere il sonno al popolo azzurro. De Laurentiis non pare intenzionato a tornare indietro sui suoi passi, ma se fosse vera la clamorosa offerta del Psg tutto potrebbe davvero accadere. Nelle scorse ore il brasiliano ha intanto festeggiato il suo ventottesimo compleanno e sono stati gli stessi compagni a fargli la festa con diversi messaggi social. Su tutti Kalidou Koilibaly e Dries Mertens, che hanno inviati i loro migliori auguri al "guerriero" napoletano.