I suoi connazionali Modric e Rakitic sono di un altro pianeta. Così come è dura portar via il posto a gente come Allan, Hamsik e Zielinski. Nonostante tutto, Marko Rog rimane uno dei centrocampisti più interessanti d'Europa anche se fatica a scendere in campo con l'undici di Carlo Ancelotti. Le ultime notizie di mercato del Napoli riguardano proprio il futuro del ventitreenne croato, atteso da un più che probabile prestito fino a fine stagione.

Ad anticipare la notizia di una cessione temporanea del giocatore è stato lo stesso tecnico partenopeo. Durante la conferenza stampa prima della sfida di Coppa Italia con il Sassuolo, Ancelotti ha infatti ammesso che l'ex Dinamo Zagabria è in effetti il giocatore indiziato per partire in prestito nei prossimi giorni. Il tutto verrà dunque deciso dopo la partita di campionato con la Lazio: match nel quale Rog potrebbe tornare utile, dato che Allan sarà squalificato e Hamsik infortunato.

Le squadre interessate a Rog

Secondo il quotidiano "Il Mattino", sulle tracce del croato ci sarebbero diverse squadre. Su tutte lo Schalke 04, che dopo aver dato una chance all'amico ed ex compagno Pjaca, è pronto a prendere in prestito anche il centrocampista del Napoli. In corsa ci sarebbero poi anche Eintracht Francoforte e Siviglia, così come non sono da non sottovalutare le opportunità italiane di Fiorentina, Parma, Genoa e Cagliari.

Arrivato nell'agosto 2016 per poco più di 13 milioni di euro, Marko Rog è dunque alla vigilia del suo quarto trasferimento in carriera dopo quelli di Spalato, Zagabria e appunto Napoli. Il croato andrà via per giocare di più e per acquisire ulteriore esperienza, che potrà tornare utile in futuro a Napoli. Il suo sarà infatti solo un arrivederci, perché De Laurentiis e Ancelotti hanno già dichiarato di credere in lui e voler puntare sulle sue qualità.