Il calciomercato terminerà il 2 settembre, e la trattativa per James Rodriguez potrebbe durare ancora a lungo. Ne sono convinti in quel di Napoli, dove il sogno di mettere le mani sull'attaccante colombiano rischia di rimanere tale anche per la concorrenza spagnola dell'Atletico Madrid. Come riportato dagli organi di informazione iberici, i "Colchoneros" sembrano infatti pronti a strappare il giocatore a Carlo Ancelotti: tecnico con il quale James Rodriguez ha da sempre un grande feeling.

A rivelare il possibile colpo di calciomercato dell'Atletico è stato il quotidiano "Marca", che ha raccontato di come la trattativa sarebbe molto vicina alla sua conclusione senza specificare però i dettagli dell'affare: soprattutto la formula dell'acquisto (prestito con diritto/obbligo di riscatto o titolo definitivo) dell'affare da 42 milioni di euro. Secondo i colleghi di Madrid, sarebbe inoltre stato lo stesso attaccante a scegliere di rimanere a Madrid e scegliere la squadra di Simeone.

Napoli aspetta e spera

"James Rodriguez? C'è una trattativa in corso, speriamo vada tutto bene", ha dichiarato il tecnico del Napoli dopo la prima amichevole stagionale con il Benevento. Una speranza che Ancelotti (che ha fretta di ritrovare il colombiano, dopo gli ottimi risultati ottenuti con lui a Madrid e con il Bayern) sta condividendo con l'intera tifoseria azzurra: la stessa che a Dimaro ha nuovamente invitato il presidente De Laurentiis a chiudere per il forte giocatore del Real Madrid.

In attesa di novità dalla capitale spagnola, il Napoli è intanto pronto a definire l'acquisto del centrocampista Elif Elmas: talento classe '99 del Fenerbahce, segnalato dal figlio del tecnico azzurro, Davide Ancelotti. Nelle prossime ore il direttore sportivo Cristiano Giuntoli volerà infatti ad Istanbul per gli ultimi dettagli. Al club turco dovrebbero andare 15 milioni di euro più 3 di bonus legati al rendimento del giocatore.