A pochi giorni dallo sbarco di Justin Kluivert, l'aeroporto di Ciampino si è nuovamente colorato di giallorosso. Le ultime notizie relative al calciomercato della Roma, parlano del ritorno in Italia di Javier Pastore: atterrato allo scalo romano per dare il via ufficiale alla sua nuova esperienza italiana e festeggiato da diversi tifosi romanisti, accorsi in massa per salutare l'ottavo colpo del direttore sportivo Monchi. Ieri la festa dei tifosi, oggi le visite mediche e poi la firma in calce al contratto cui ha fatto seguito l'annuncio ufficiale da parte del club.

Il club rende noto di aver acquistato a titolo definitivo i diritti alle prestazioni sportive del calciatore classe 1989 dal Paris Saint-Germain, a fronte di un corrispettivo fisso di 24,7 milioni di euro. Con il giocatore è stato sottoscritto un contratto di cinque anni, fino al 30 giugno 2023. Javier Pastore vestirà la maglia numero 27.

Sorridente, abbronzato e per nulla sorpreso dell'accoglienza, il trequartista argentino si è concesso ai sostenitori giallorossi per i classici autografi e selfie e posando anche con la sciarpa romanista a favore dei fotografi, prima di salire su un auto e lasciare l'aeroporto. L'arrivo del "Flaco" ha così chiuso una giornata particolarmente movimentata dalle parti di Trigoria.

Le prime parole del "Flaco"

"Che entusiasmo. Sono molto felice", ha dichiarato Pastore ai cronisti che lo aspettavano a Ciampino. Il ventinovenne di Cordoba è atterrato da solo, ma nei prossimi giorni sarà raggiunto dalla moglie e dai due figli. L'ex stella del Palermo di Maurizio Zamparini, torna dunque in Italia dopo sette stagioni in Francia (250 presenze e 45 reti) e sarà a disposizione di Di Francesco tra una decina giorni per la preparazione e l’inizio ufficiale della nuova stagione.  Con il club francese ha vinto per 5 volte la Ligue 1, oltre ad aver alzato al cielo altri 14 titoli tra Supercoppa, Coppa di Lega e Coppa di Francia. In carriera vanta anche 29 presenze e 2 reti con la nazionale argentina.

Sono molto felice di essere arrivato alla Roma, è bello tornare in Italia e farlo in una grande squadra – ha ammesso il giocatore nella sua prima intervista in giallorosso -. Spero di restituire pienamente l’affetto che mi hanno già dimostrato i tifosi.

Il popolo giallorosso ha visto arrivare anche Antonio Mirante e transitare da Villa Stuart la coppia di ex nerazzurri Santos e Zaniolo: freschi di passaggio alla squadra di Eusebio Di Francesco, dopo l'affare con l'Inter per il trasferimento di Nainggolan a Milano.