Nel giorno del primo allenamento di Cristiano Ronaldo, rientrato alla Continassa dopo le ferie, e in attesa dello sbarco a Torino di de Ligt, le ultime notizie di calciomercato della Juventus riportano la delicata situazione di Mario Mandzukic: uno dei due attaccanti in esubero (l'altro è Gonzalo Higuain), che dovrebbero lasciare il gruppo bianconero nelle prossime settimane. Il 33enne giocatore croato è infatti vicino a dire addio all'Italia, dopo un'esperienza durata quattro anni.

In attesa di un possibile colloquio con Maurizio Sarri, grazie al quale capirà se davvero per lui non ci sarà più spazio, Mario Mandzukic sta già valutando le possibili offerte: soprattutto quelle arrivate dalla Germania, paese che lo ha visto già protagonista negli anni passati con le maglie del Wolfsburg e del Bayern Monaco.

Il suo possibile ritorno al Bayern Monaco

Secondo quanto riferito da Sky Sports, nelle ultime ore l'attaccante croato avrebbe però già scartato l'ipotesi di un suo trasferimento al Borussia Dortmund. Il tutto nonostante i primi contatti già avuti con la dirigenza giallonera. Valutato 15 milioni dalla Juventus, il sogno di Mandzukic è infatti quello di rientrare sì in Bundesliga ma di farlo grazie ad un suo ritorno al Bayern Monaco dell'amico Uli Hoeness.

Dopo quattro stagioni alla Juventus, impreziosite da altrettanti scudetti e tre Coppe Italia, Mario Mandzukic è dunque ad un passo dal dire addio ai tifosi dell'Allianz Stadium. In quel di Monaco di Baviera, dove il gigante di Slavonski Brod ha già giocato due stagioni realizzando 33 reti, lo riabbraccerebbero volentieri: soprattutto gli ex compagni e il tecnico Niko Kovac, quest'ultimo già a fianco di Mandzukic durante la sua esperienza da commissario tecnico della nazionale croata.