La bruciante eliminazione di Liverpool ha messo in dubbio il futuro della rosa del Barcellona di Ernesto Valverde. Le critiche per l'eliminazione dalla Champions League, che hanno colpito persino Leo Messi, hanno infatti rimesso sul mercato alcuni campioni blaugrana ritenuti fino a qualche tempo fa incedibili. Tra questi anche Ivan Rakitic: rientrato prepotentemente nelle ultime notizie di mercato dell'Inter.

Già sulle tracce del centrocampista croato nella scorsa estate, la società di Suning potrebbe dunque tornare sul giocatore nella prossima finestra estiva di mercato. Come riportato dal quotidiano spagnolo "Mundo Deportivo", le due parti sarebbero infatti tornate a parlare del possibile affare: trattativa che l'Inter potrebbe concludere a fronte di un investimento di cinquanta milioni di euro.

Un affare che dipende dalla Champions League

A tanto infatti ammonterebbe la richiesta del Barcellona, che con l'acquisto di Frankie de Jong si è già assicurato una più che valida alternativa al trentunenne centrocampista della nazionale vice campione del mondo. Nonostante il prezzo del cartellino, sull'esito della trattativa c'è ottimismo anche perché Marotta conta di poter ottenere uno sconto dalla società catalana e perché lo stesso Rakitic sarebbe felice di giocare in nerazzurro con Brozovic.

In attesa di capire l'eventuale ingaggio e la durata del contratto che gli verranno proposti dall'Inter, Rakitic è al momento impegnato nel chiudere al meglio la stagione con la formazione di Valverde. Sfumato l'obiettivo del Triplete, il Barcellona proverà infatti a consolarsi con la Coppa del Re che contenderà al Valencia il prossimo 25 maggio. In casa nerazzurra l'obiettivo è invece quello di blindare l'accesso alla prossima Champions League: condizione fondamentale per fare un certo tipo di mercato e per arrivare a campioni come Ivan Rakitic.