La nuova formazione di Antonio Conte avrà al centro dell'attacco un giocatore di grande esperienza e qualità. Le ultime notizie di mercato dell'Inter sono tutte dedicate a Edin Dzeko: il bomber che il tecnico salentino voleva già ai tempi del Chelsea e che ha chiesto nei suoi primi colloqui con Marotta e con la dirigenza nerazzurra. Il trentatreenne attaccante bosniaco, atteso dall'ultimo saluto ai tifosi della Roma dopo quattro stagioni, dovrebbe dunque arrivare a Milano e prendere il posto di Mauro Icardi: destinato a lasciare la Pinetina nonostante le recenti dichiarazioni d'amore.

Secondo Sky Sport la trattativa tra l'Inter e l'entourage di Dzeko sta procedendo spedita, al punto che le due parti avrebbero già trovato un'intesa di massima per un biennale con opzione per una terza stagione, e un ingaggio che dovrebbe aggirarsi intorno ai 4 milioni di euro all'anno. Nelle prossime ore il club di Suning cercherà di chiudere con la Roma e accontentare Antonio Conte, che vorrebbe ritrovare il bosniaco già nel primo giorno di raduno a Lugano.

Le alternative in attacco e i sogni dei tifosi

L'ormai certo arrivo del giocatore giallorosso potrebbe anche non chiudere la porta ad un altro colpo nel settore offensivo. Oltre ad Edin Dzeko, gli uomini mercato nerazzurri seguono da tempo anche altri profili ritenuti idonei al gioco dell'ex commissario tecnico della Nazionale italiana. Tra questi ci sono infatti l'ex Juventus Llorente e il bomber dello United Lukaku.

Il mercato del club milanese non si fermerà però all'attacco. Bindata la difesa con lo svincolato Godin, la società interista dovrà mettere mano anche al centrocampo con innesti che sappiamo coniugare qualità e quantità. Il sogno di tutti i tifosi è quello di vedere in mezzo al campo un campione del calibro di Modric o Rakitic. L'ultima parola, spetterà però ad Antonio Conte: l'uomo al quale è stato dato l'incarico di riportare in alto l'Inter.