Salutato Piatek, il Genoa è pronto a voltar pagina e a ripartire da un nuovo attaccante. Le ultime notizie di mercato del club di Enrico Preziosi, parlano infatti del possibile colpo Antonio Sanabria: 22enne attaccante paraguayano del Betis, già visto in Italia con la maglia della Roma nella stagione 2014/15. Secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe infatti lui il sostituto dell'attaccante polacco: ormai ceduto al Milan di Rino Gattuso per una cifra intorno ai 35 milioni di euro più bonus.

"E’ uno dei giocatori che stiamo osservando – ha confermato ai microfoni de laRoma24.it il direttore generale del Grifone, Giorgio Perinetti – ma ancora non abbiamo preso una decisione. Non abbiamo ancora intavolato una trattativa con il Betis Siviglia". Accordo che però potrebbe arrivare a breve e che darebbe l'opportunità al giocatore di ritornare nel nostro campionato dopo la precedente esperienza giallorossa.

In arrivo anche Pjaca

Nonostante le parole del dirigente rossoblu, secondo "radio mercato", il giocatore sarebbe atteso a Genova già per la giornata di venerdì prossimo per svolgere le visite mediche e firmare il suo nuovo contratto. La formula che avrebbero trovato i due club coinvolti, dovrebbe essere quella del prestito di 18 mesi con diritto di riscatto fissato a 20 milioni di euro.

L'altro nome ormai molto vicino al Genoa è quello di Marko Pjaca. Come riferito da Sky Sport, sarebbe in corso un vertice di mercato tra il presidente Preziosi ed il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici per decidere il futuro dell’attaccante croato attualmente in prestito alla Fiorentina. L'obiettivo del patron ligure è quello di regalare a Cesare Prandelli una coppia di attaccanti che possano far dimenticare la partenza di Piatek e i suoi tredici gol segnati con la maglia del Genoa.