L'International Champions Cup chiude con il botto. A dare l'arrivederci alla prossima edizione, sarà infatti la super sfida tra l'Atletico Madrid di Diego Simeone e la Juventus di Maurizio Sarri: match in programma sabato 10 agosto, alle ore 18, alla Friends Arena di Stoccolma. Dopo essersi incontrate nell'ultima edizione di Champions League, le due formazioni si ritroveranno dunque ancora una volta di fronte.

A sfidare Cristiano Ronaldo e compagni, dall'altra parte del campo ci sarà anche Diego Costa. A confermare la presenza dell'attaccante dei ‘Colchoneros' è stato nelle scorse ore il quotidiano ‘AS', che ha rivelato la notizia della revoca della squalifica del trentenne nato in Brasile: precedentemente espulso nel derby contro il Real Madrid di Zinedine Zidane, dopo un calcione rifilato a Carvajal.

Il precedente di Ulreich

Per il "Cholo" Simeone si tratta ovviamente di una buona notizia. Il tutto a pochi giorni dalla prima giornata di campionato spagnolo, che vedrà il suo Atletico Madrid affrontare al ‘Wanda Metropolitano' la rivelazione Getafe. Un debutto che però Diego Costa salterà, a causa della sua ‘punizione' rimediata nella scorsa Liga. A spingere per la revoca della squalifica del giocatore dell'Atletico, è stato il precedente del portiere del Bayern Monaco Ulreich: anche lui espulso contro il Real Madrid e successivamente ‘graziato' e in campo regolarmente contro l'Arsenal.

La sfida contro la Juventus di International Champions Cup, avrà anche nei tifosi del Milan degli spettatori interessati. Con l'Atletico Madrid potrebbe infatti scendere in campo Angel Correa: sogno di mercato rossonero, per il quale c'è in corso una trattativa tra i due club da ormai diversi giorni. L'argentino era stato protagonista anche nel recente derby di ICC stravinto contro i Blancos, segnando pure una rete e giocando più in generale una buona partita.