Dalle parti di Manchester, sponda City, hanno voglia di fare le cose in grande. Dopo l'arrivo di Pep Guardiola e degli altri grandi giocatori che hanno rinforzato la formazione maschile del club inglese, la dirigenza dei "Citizens" ha deciso di aprire le casse societarie anche per regalare alla squadra femminile la miglior giocatrice attualmente in circolazione. Il suo nome è Carli Loyd, è americana ed è conosciuta al grande pubblico per aver vinto per la seconda volta consecutiva il titolo il "Fifa World Player" dedicato alle donne. La trentaquattrenne americana, che occupa il ruolo di centrocampista, è infatti appena sbarcata a Manchester dove ha messo la firma sul suo contratto con la società britannica. Per lei si tratta di un prestito di pochi mesi, che scadrà nel prossimo giugno non prima di aver aiutato il City nelle competizioni più importanti: la Spring Series, la FA Women's Cup e la Champions League.

Il benvenuto di Sterling.

Prima di tornare agli Houston Dash e al calcio femminile americano, Carli Loyd avrà dunque l'opportunità di scendere in campo con la maglia degli "Sky Blues": "Ho giocato negli USA tutta la mia carriera, non potevo perdere di mettermi alla prova in un nuovo ambiente – ha dichiarato ai media inglesi – Sono davvero eccitata di far parte di un club come il Manchester, che sta guidando lo sviluppo del calcio femminile". Tra i più felici, ovviamente, il tecnico delle ragazze Nick Cushing: "Siamo una squadra ancora molto giovane, che ha raggiunto la Super League solo tre anni fa – ha spiegato – Poter aggiungere giocatori di grande esperienza è fondamentale per la nostra crescita". Il primo a complimentarsi con la miglior calciatrice americana in circolazione, è stato Raheem Sterling che ha dato il suo particolare benvenuto alla collega attraverso Twitter.