Le ultime notizie di mercato che provengono dall’Inghilterra fanno sognare l’Inter. Perché Arsene Wenger, che esattamente ventuno anni fa per la prima volta guidava l’Arsenal in una partita ufficiale, ha lasciato intendere che due delle sue stelle Mesut Ozil e Alexis Sanchez potrebbero lasciare la squadra già nel mercato di gennaio. L’Inter che da tempo segue il centrocampista può iniziare a pensare concretamente al colpo Ozil, mentre il Paris Saint Germain potrebbe accelerare per Sanchez.

Arsenal, Ozil e Sanchez verso l’addio.

Alexis Sanchez e Mesut Ozil sono i calciatori più rappresentativi, più forti e più noti dell’Arsenal. Entrambi hanno il contratto in scadenza a giugno 2018, hanno ricevuto svariate offerte per prolungarlo, ma hanno sempre rifiutato. Wenger ha deciso di tenerli entrambi in rosa, ma alla fine i due giocatori, se non rinnoveranno entro la fine del 2017 saranno messi sul mercato già a gennaio. L’Arsenal in quel caso almeno ricaverebbe qualcosa. Queste le parole del tecnico: “Nella nostra situazione abbiamo pensato a tutte le soluzioni. Dunque è anche possibile che partano entrambi nel mese di gennaio”. Le speranze per i rispettivi rinnovi sembrano pressoché nulla:Spero che la situazione possa essere cambiata, al momento non siamo vicini ad annunciare nulla”.

Ozil nel mirino dell’Inter, Sanchez vicino al Psg.

Mesut Ozil è il sogno di mercato dell’Inter. Il presidente Thohir ha detto che a gennaio arriverà un grande giocatore e Spalletti vorrebbe un giocatore di qualità tra mediana e attacco. Quello del tedesco sembra il profilo ideale, e magari già a gennaio l’affare si potrebbe concretizzare. Mentre il futuro di Alexis Sanchez è scritto. Il cileno firmerà per il Paris Saint Germain, la conferma l’ha data anche Dani Alves: “Sanchez potrebbe giocare con noi al Psg”.