Trenta milioni di euro. Da Madrid, sponda Atletico, è questa la somma che – secondo le ultimissime notizie di calciomercato – potrebbe arrivare nelle casse del Napoli per la cessione di due dei protagonisti della squadra di Rafa Benitez. Il primo è Callejon, finito nel mirino dei colchoneros, già nell'estate scorsa quando Simeone chiese alla dirigenza di sondare il terreno per un eventuale approdo dell'ex Real sul Manzanarre: valutazione di mercato (compresa la richiesta dei partenopei) tra i 15/20 milioni di euro. Il secondo, invece, è l'algerino Ghoulam, terzino sinistro che sotto il Vesuvio è sbarcato dal Saint-Etienne: 10 milioni la cifra al di sotto della quale il club di De Laurentiis non intende trattare (s'è fatto avanti anche l'Arsenal).

Quante chances hanno entrambi di restare? Poche, per quanto riguarda l'ex pupillo di Mourinho ai tempi delle ‘merengues': di certo è che si aggregherà alla squadra in previsione della partenza per il ritiro ma il suo futuro non è detto che sia ancora sfumato d'azzurro. E l'algerino? Di fronte a un'ottima offerta può cambiare anche la sua posizione nonostante il diretto interessato dissimuli: "Fa piacere che il mio nome venga accostato a grandi club europei – ha ammesso Ghoulam a un portale algerino -, ma non mi lascio condizionare dalle voci. Per adesso penso solo al Napoli".

Capitolo cessioni. La rosa del Napoli verrà sfrondata. ‘Petalo dopo petalo' verranno messi sul mercato quei calciatori necessari per far cassa, per essere inseriti in altre operazioni (vedi Duvan Zapata che potrebbe finire alla Samp per Soriano) oppure semplicemente non contemplati tra le scelte del neo-allenatore. Sepe, di rientro dal prestito di Empoli, è stato richiesto dalla Fiorentina; Henrique andrà sicuramente via (il centrale brasiliano tornerà a Palmeiras); Andujar piace anche a club della Premier così come Rafael sembra destinato a finire in prestito.