Le recenti esperienze in Turchia con Sivasspor e Akhisar Belediyespor e in India con il Delhi Dynamos, sono servite a Roberto Carlos per acquisire esperienza. Oggi che il 44enne brasiliano è allenatore della cantera del Real Madrid e commentatore televisivo del canale "blancos", tutto ciò che ha imparato lo potrà mettere in pratica in Australia aiutando il club del South Melbourne. Come confermato dalla stessa società di Melbourne, l'ex difensore di Inter e Real Madrid sarà infatti il nuovo consulente della squadra a partire dalla stagione 2018/19: ovvero da quando il club verrà aggregato alla "A-League", il massimo campionato di calcio australiano. "Il South Melbourne ha una grande storia – ha spiegato Roberto Carlos, durante la conferenza stampa – È la mia prima volta in Australia e sono felice di poter fare questa esperienza. Il club ha una mentalità vincente e l'Australia è un paese molto moderno. Sono felice che la mia famiglia si possa trasferire qui".

Le parole del presidente

"Lo abbiamo incontrato in diverse occasioni – ha commentato il presidente del club, Bill Papastergiadis – Abbiamo iniziato la trattativa tempo fa e siamo d'accordo che diventerà il nostro consulente non appena verremo inseriti nella A-League". Il South Melbourne è il club di maggior successo in Australia. Ha vinto quattro campionati nazionali e vari campionati di "Victorian Premier League", e ha inoltre rappresentato l'Oceania Football Confederation nel Mondiale per club del 2000. Visibilmente soddisfatto di aver accettato l'offerta di aprire una scuola calcio in Australia, Roberto Carlos ha poi promesso ai tifosi di Melbourne l'arrivo di alcuni suoi ex compagni di squadra: "Quando parli del sud di Melbourne, tutti sanno di cosa stai parlando – ha aggiunto il brasiliano – Questa è una società importante nel calcio mondiale e sono sicuro che qualche mio ex compagno di squadra e qualche mio amico sarà felice di condividere questo progetto con me".