Ben Idrissa Dermè foto Twitter @FutbolsGGG
in foto: Ben Idrissa Dermè foto Twitter @FutbolsGGG

Ci risiamo. Ancora una tragedia nel mondo del calcio. Un calciatore è deceduto in campo durante una sfida valida per la Coppa di Francia tra l’AJ Biguglia e il Furiani-Agliani, due formazioni militanti nelle serie inferiori transalpine. Si tratta dello sfortunato 34enne Ben Idrissa Dermé, calciatore della squadra di casa che si è spento per le conseguenze di una crisi cardiaca che non gli ha lasciato scampo. Un episodio che ha sconvolto il mondo del calcio richiamando alla memoria, quelli relativi ai decessi di Foé, Morosini e recentemente in Umbria di Riccardo Pizzi. Subito dopo il malore accusato dal calciatore del Burkina-Faso, lo staff medico del club corso ha provato diversi tentativi di rianimazione che purtroppo però non hanno avuto l’effetto sperato con Ben Idrissa Dermé che si è spento. Adesso le indagini e gli esami clinici permetteranno di capire meglio quanto accaduto ed evidenziare eventuali anomalie cardiache da parte del calciatore e ulteriori responsabilità.

L’Aj Biguglia ha annunciato la terribile notizia con un breve comunicato: "Con enorme tristezza annunciamo che Ben Idrissa Dedrmè è stato vittima di una crisi cardiaca all'inizio della seconda parte di gara nel terzo turno di Coppa di Francia. Le nostre condoglianze a moglie e figlia” Non sono mancate le reazioni da parte di addetti ai lavori e colleghi, come quella del Siviglia che sui social ha trasmesso il proprio cordoglio per il calciatore. Dermé nato nel 1982 ha  indossato le maglie di Etoile Filante, Sheriff Tiraspol, Ouagadougou, Corte, Bastia e appunto Biguglia. 4 le sue presenze con la casacca della Nazionale del Burkina Faso.