Ronaldo Atletico

“Per fare gol bisogna tirare in porta” non è solamente una delle tantissime citazioni che ci ha lasciato in eredità Vujadin Boskov, ma è anche un assioma consolidato in ogni campo da calcio dalle categorie dilettantistiche fino ai massimi livelli. Ecco perché la statistica che riguarda i tiri nello specchio della porta a partita può rappresentare un particolare che può spiegare in alcuni casi le differenze in fase realizzativa delle varie squadre. Ecco quali sono le 10 migliori compagini dei top 5 campionati europei in questo fondamentale.

Il Real Madrid è il cecchino d’Europa

Dovrà fare attenzione il Napoli che si ritroverà davanti il Real Madrid negli ottavi di finale di Champions League. E già perché al comando di questa speciale classifica ci sono proprio gli uomini di Zinedine Zidane. I Blancos oltre ad essere la migliore squadra per numero di tiri totali (19 a partita) è anche quella che calcia di più centrando lo specchio della porta avversaria: mediamente 7,3 volte a match. Cristiano Ronaldo e compagni nelle 15 giornate di Liga hanno infatti calciato verso la porta avversaria in 285 occasioni di cui 109 cogliendo la porta.

Atletico Madrid vs Real Madrid - Liga Spagnola

Liverpool: il tiro al bersaglio

Alle spalle delle Merengues c’è il Liverpool di Jurgen Klopp. I Reds fino ad oggi in Premier League hanno effettuato 280 tiri totali di cui 101 dentro lo specchio di porta, facendo registrare così una media per partita pari a 6,7 conclusioni precise. Tutto ciò per un bottino di 37 gol fatti nei primi 15 turni del massimo campionato inglese, dove sono attualmente al terzo posto dietro al Chelsea di Antonio Conte e all’Arsenale di Arsene Wenger.

thiago

La precisione è made in Napoli

Sul gradino più basso troviamo il Napoli di Maurizio Sarri. I partenopei concludono a rete mediamente 18 volte ad incontro centrando la porta 6,6 volte. Vale a dire che nei 16 match di Serie A disputati gli azzurri hanno fatto 288 tiri totali di cui 105 hanno impensierito il portiere avversario. Grazie a questi numeri gli azzurri hanno portato il proprio score offensivo a quota 32 reti, facendo meglio anche della stagione precedente, quando con Higuain aveva alla sedicesima giornata aveva realizzato 28 gol, ben 4 in meno rispetto al campionato attuale.

Napoli vs Inter - Serie A Tim 2016/2017

Bayern meglio di Tottenham, Roma e Juventus

Al quarto posto ecco invece il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti. I bavaresi concludono nello specchio con una media di 6,4 volte a match sulle 17,6 occasioni totali. Alle spalle dei campioni di Germania in carica c’è poi la coppia formata da Roma e Tottenham entrambe a quota 6,2 tiri nello specchio in media a gara, seguite dalla Juventus di Max Allegri che calcia con precisione verso la porta avversaria in 6 occasioni ad incontro.

Bayern Monaco

Fiorentina come Barça e Borussia Dortmund

A chiudere la top ten un terzetto niente male, formato dal Barcellona di Luis Enrique, dal Borussia Dortmund di Thomas Tuchel e, sorprendentemente, dalla Fiorentina di Paulo Sousa. Blaugrana, gialloneri e viola centrano mediamente la porta avversaria 5,9 volte a partita anche se poi i risultati in termini di reti realizzate è ben diverso: 37 per i catalani, 32 per i tedeschi e solo 24 per Kalinic e compagni.

Fiorentina