Due quotidiani francesi dicono che nei prossimi giorni Thiago Silva firmerà con il Paris Saint Germain. Il Milan, che lo ritiene incedibile, potrebbe cedere di fronte a un'offerta di quasi 50 milioni di euro.

Thiago Silva sembra sempre più vicino al Paris Saint Germain. Il Milan, che lo ha definito incedibile, vacilla di fronte a un’offerta record. Leonardo avrebbe messo sul piatto quasi 50 milioni di euro. Galliani non commenta, ma il difensore brasiliano secondo due importanti quotidiani francesi è già a Parigi. Dovrebbe firmare nei prossimi giorni. Ancelotti e Leonardo potrebbe chiudere nei prossimi giorni anche l’affare Lavezzi.

Thiago Silva al PSG? – Due grandi quotidiani francesi dicono che Thiago Silva è vicinissimo al PSG. Tra ‘L’Equipe’ e ‘Le Parisien’ c’è solo una differenza. Il principale quotidiano sportivo d’oltralpe, che cita fonti vicine alla proprietà del Paris Saint Germain, dice che il difensore brasiliano firmerà mercoledì. Mentre per il giornale del capitale Thiago, è già arrivato a Parigi, accompagnato dai suoi procuratori, e sta già effettuando le visite mediche: 

Thiago Silva è arrivato questa mattina a Parigi, dopo aver lasciato il ritiro del Brasile dopo l’amichevole Argentina – Brasile, accompagnato da un suo agente e ora il suo trasferimento al PSG è imminente. Thiago deve limare gli ultimi dettagli contrattuali con il club e sottoporsi alle visite mediche per poi firmare con il Paris Saint Germain’.

Offerta record – Leonardo, con una laconica dichiarazione, getta acqua sul fuoco: ‘Non è facile prendere Thiago Silva.’. L’agente del calciatore, Paulo Tonietto, a Radio Montecarlo ha detto: ‘So che il PSG è molto interessato a Thiago, ma per ora è un calciatore del Milan. Anche se tutto resta possibile.’. Adriano Galliani, pedinato da tanti giornalisti, non ha voluto commentare la notizia. Leonarado e Ancelotti in settimana dovrebbe prendere dal Napoli, l’argentino Lavezzi. Intanto, il PSG ha ceduto Marcos Ceara, sconosciuto ai più. La squadra di Ancelotti ora ha libero un posto da extracomunitario.