Squalificati senza nemmeno giocare. C'è un gruppo di calciatori che dovranno rimandare il debutto in Serie A, per ben 12 tesserati servirà rimandare alla seconda giornata (se non addirittura oltre) l'esordio in campionato previsto da calendario il 24 e il 25 agosto. Il caso più clamoroso è quello di Mario Balotelli, arrivato nei giorni scorsi al Brescia ma costretto ad attendere un mese e passa – complice la pausa per la Nazionale – prima di mettere piede sul rettangolo verde. A causa di una sanzione che risale alla scorsa stagione di Ligue 1 (brutto fallo commesso su un avversario del Montpellier), l'ex Marsiglia sarà in campo solo a partire dal quinto turno, in occasione della sfida contro la Juventus. Battesimo del fuoco per l'attaccante che, nel giorno della presentazione, ha ammesso di non avere alcun timore ed essere pronto a giocarsi il tutto per tutto per conquistare la maglia dell'Italia.

Kevin Agudelo rimanda il debutto al 2° turno

Meno grave la punizione inflitta a Marko Rog che il Cagliari ha prelevato dal Napoli in questa sessione di calciomercato: una giornata di stop, scorie di un'esperienza poco felice a Siviglia, laddove venne girato in prestito senza profitto. Come Balotelli, anche il centrocampista croato sarà uno degli assenti forzati della sfida tra sardi e ‘rondinelle'. Appuntamento al week-end del 31 agosto e 1° settembre pure per Kevin Agudelo del Genoa: resterà fermo per una squalifica ricevuta in Colombia.

Chi sono i 12 calciatori squalificati alla 1a giornata di Serie A

Dei 12 calciatori gravati da precedenti sanzioni, 7 sono quelli che le hanno subite in un campionato diverso dalla Serie A: 3 all'estero e 4 in Serie B. Tra questi ultimi figurano: Buongiorno (Torino), Di Carmine e Vitale (Verona), Mateju (Brescia). Ilicic (Atalanta), Pajac (Genoa), Depaoli (Sampdoria), Berardi e Magnanelli (Sassuolo) invece completano il novero di calciatori sanzionati dopo l'ultima giornata di Serie A della scorsa stagione.

  • Di seguito l'elenco completo dei 12 calciatori assenti alla 1a giornata di Serie A per squalifica: Agudelo (Genoa), Balotelli (Brescia), Berardi (Sassuolo), Buongiorno (Torino), Depaoli (Sampdoria), Di Carmine (Verona), Ilicic (Atalanta), Magnanelli (Sassuolo), Mateju (Brescia), Pajac (Genoa), Rog (Cagliari), Vitale (Verona).