Con larghissimo anticipo sono state rese note le convocazioni per gli impegni di giugno della Spagna, che nelle Qualificazioni a Euro 2020 sfiderà prima le Far Oer e poi la Svezia. Nell’elenco c’è il giocatore del Napoli Fabian Ruiz, a sorpresa c’è anche Santi Cazorla. Ma la curiosità maggiore in Spagna ce l’avevano tutti per il c.t. Luis Enrique che due mesi fa non si accomodò in panchina in occasione della partita con Malta a causa di problemi familiari. La federazione ha fatto sapere che l’ex tecnico del Barcellona non ci sarà nemmeno nelle due partite con le squadre scandinave. Quest’annuncio non ha fatto altro che aumentare le speculazioni sul futuro del tecnico.

Luis Enrique salta le partite con Far Oer e Svezia

Luis Enrique non sarà in panchina dunque né contro le Isole Far Oer né contro la Svezia, la squadra che impedì all’Italia di giocare il Mondiale di Russia. In panchina ci sarà il suo storico vice Roberto Moreno, che ha diretto la nazionale anche contro Malta. Il direttore sportivo della nazionale José Francisco Molina, ex portiere di Valencia, Deportivo e Atletico Madrid, ha parlato di Luis Enrique:

La federazione ribadisce supporto e fiducia a Luis Enrique. Noi non abbiamo mai considerato l’ipotesi di addio di Luis Enrique alla nazionale. Non è qui oggi per la stessa ragione per cui ha dovuto lasciare la nazionale a Malta e non ci sarà nemmeno nelle prossime due partite. Il suo impegno con la RFEF è totale e reciproco e speriamo di avere come allenatore per molto tempo.

L’ex Barcellona Abelardo in corsa per la panchina della Spagna

Mentre il suo vice ha detto che in video conferenza si parlano tutti i giorni. In Spagna c’è chi parla in realtà di futuro a rischio per Luis Enrique. Marca ha avanzato la candidatura di Abelardo, ex Barcellona, e grande amico del tecnico, che potrebbe fungere da traghettatore. Ma potrebbe anche esserci un nuovo allenatore con uno staff nuovo.

L’elenco dei convocati della Spagna

  • Portieri: De Gea, Pau Lopez, Kepa.
  • Difensori: Sergi Roberto, Jordi Alba, Sergio Ramos, I. Martinez, D. LLorente, M. Hermoso, Carvajal, Gayà, Oyarzabal.
  • Centrocampisti: Rodri, Isco, Parejo, Jesus Navas, Fabian Ruiz, Cazorla, Asensio, Busquets.
  • Attaccanti: Rodrigo, Morata, Aspas.