La Champions League 2019/2020 si appresta a vivere uno dei suoi momenti più importanti: il sorteggio degli ottavi di finale, in programma alle ore 12.00 nella sede UEFA di Nyon e in diretta tv su Sky e Mediaset. Dopo la fase a gironi sono 16 le squadre qualificate al primo turno ad eliminazione diretta e tra queste ci sono anche Juventus, Atalanta e Napoli, tre quarti della pattuglia italiana che rispetto all'inizio della stagione ha perso soltanto l'Inter.

Sorteggi Champions League: squadre qualificate

Le squadre che si sono qualificate nei raggruppamenti previsti dalla fase a gironi sono state suddivise in due fasce distinte, a seconda della posizione di classifica raggiunta: da una parte le prime, da una parte le seconde. La Juventus è l'unica squadra italiana presente in prima fascia, insieme alle squadre più competitive della scena europea in questo momento. Napoli e Atalanta, in seconda fascia, sono comunque in ottima compagnia.

Prime: PSG (Francia), Bayern Monaco (Germania), Manchester City (Inghilterra), Juventus (Italia), Liverpool (Inghilterra), Barcellona (Spagna), Lipsia (Germania), Valencia (Spagna).

Seconde: Real Madrid (Spagna), Tottenham (Inghilterra), Atalanta (Italia), Atletico Madrid (Spagna), Napoli (Italia), Borussia Dortmund (Germania), Lione (Francia), Chelsea (Inghilterra).

Come funziona il sorteggio di Champions League?

Tutte le squadre della prima fascia saranno accoppiate ad una squadra della seconda fascia. Sono previste solo due restrizioni per il sorteggio degli ottavi di Champions League:

  • Non saranno possibili accoppiamenti tra squadre provenienti dallo stesso girone
  • Non saranno possibili accoppiamenti tra squadre della stessa nazione

E' già stabilito, inoltre, che le squadre della prima fascia giocheranno in casa la sfida di ritorno. Gli ottavi di finale si giocheranno nelle seguenti date: 18-19 e 25-26 febbraio 2020 (andata), 3-4 e 10-11 marzo 2020 (ritorno).

Sorteggio Champions League: le possibili avversarie di Juventus, Napoli e Atalanta

Juventus: Real Madrid, Tottenham, Borussia Dortmund, Lione, Chelsea

Napoli: PSG, Bayern Monaco, Manchester City, Barcellona, Lipsia, Valencia

Atalanta: PSG, Bayern Monaco, Liverpool, Barcellona, Lipsia, Valencia