Sinisa Mihajlovic in una conferenza stampa organizzata dal Bologna ha annunciato di avere la leucemia. L'allenatore serbo ha mostrato tutti i suoi sentimenti, non sono mancate le lacrime, ma nemmeno la voglia di battagliare, quella che l'ha sempre contraddistinto in tutta la sua carriera, anche da grande calciatore. Oltre ai tanti messaggi che ha ricevuto sui social, che senz'altro gli faranno piacere, il tecnico ha ricevuto il sostegno molto forte anche da tanti club di Serie A.

I messaggi di Inter, Roma e Torino

L'Inter, di cui è stato per due anni giocatore e per due vice allenatore, su Twitter ha scritto: "Forza Sinisa, l'Inter è al tuo fianco in questa battaglia". La Roma, con cui Mihajlovic ha giocato per due stagioni, le prime italiane (dal 1992 al 1994), ha scritto: "Forza Sinisa, vinci questa battaglia". Ha scritto un messaggio per il suo ex allenatore anche il presidente Urbano Cairo, che ha scritto un messaggio a nome del Torino: "Forza Sinisa! Il popolo granata e' tutto con te. Ti pensiamo con affetto, in bocca al lupo".

Il post del vicepremier Matteo Salvini per Mihajlovic

Il vicepresidente del Consiglio Salvini, appassionato di calcio e tifoso del Milan, ha scritto un tweet in cui ha espresso la sua vicinanza nei confronti dell'allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic, che adesso dovrà combattere contro la leucemia: "Forza guerriero serbo! Onesta', lealta', sacrificio, onore: vinci anche questa battaglia".

Le parole di Carletto Mazzone e il presidente Ferrero

Alla Roma come tecnico ha avuto Carletto Mazzone che ha voluto farsi sentire: "Sei una persona speciale, ho avuto il piacere di allenarti. Forza Sinisa ti siamo vicini". Anche il sindaco di Bologna Virginio Merola ha scritto un messaggio: "Di fronte al coraggio e all'umanità di Mihajlovic vorrei dire solo poche parole, certo di interpretare anche il sentimento della città: avanti Sinisa! Bologna ti vuole bene". E' arrivato poi anche il tweet del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, legato da grande amicizia con Sinisa: "Forza Sinisa amico mio! La tua forza è il tuo sorriso. Sempre al tuo fianco. Vinciamo insieme anche questa".

Il post su Instagram di Donnarumma

Gigio Donnarumma è stato lanciato da Mihajlovic, che sedicenne lo fece esordire in Serie A. Forse nessuno tra i calciatori in attività ha un legame così forte con il tecnico serbo e il portiere campano giustamente ha voluto dedicargli un messaggio su Instagram, mettendo una bella foto e scrivendo: "Mi hai insegnato a non mollare mai, ora tocca a te! Sei più forte, vincerai tu! Sono con te Mister".