258 CONDIVISIONI
18 Aprile 2018
22:41

Simy fa il CR7 e riapre la lotta scudetto: la Juve stoppata dal Crotone

All’Ezio Scida tra Crotone e Juventus finisce 1-1-. In gol Alex Sandro e il nigeriano Simy che con una splendida rovesciata sigla il pareggio che riapre la lotta scudetto a 4 giorni dalllo scontro diretto tra i bianconeri e il Napoli dell’Allianz Stadium.
A cura di Michele Mazzeo
258 CONDIVISIONI

Un pareggio che riapre tutti i giochi scudetto in vista del big match di domenica prossima contro il Napoli. La Juventus non riesce ad andare oltre l'1-1 con in casa del Crotone al termine di una prestazione di certo non esaltante per gli uomini di Allegri. I bianconeri passati in vantaggio con Alex Sandro in avvio di primo tempo si sono visti raggiungere da un gol capolavoro in rovesciata del nigeriano Simy nella ripresa. A nulla è servito il forcing finale dei piemontesi che adesso vedono ridursi il proprio vantaggio in classifica sul napoli a quattro lunghezze a 4 giorni dallo scontro diretto dell'Allianz Stadium che assume così una valenza ancora più fondamentale in chiave scudetto. Detto ciò, andiamo a vedere dunque nel dettaglio quali sono state le principali chiavi tattiche (e non solo) ma anche i migliori e i peggiori calciatori della sfida dell’Ezio Scida tra il Crotone di Walter Zenga e la Juventus di Massimiliano Allegri.

Zenga lancia il giovane Diaby

Walter Zenga sa che per ottenere punti salvezza contro la Juventus ha bisogno del miglior Crotone e così, fatta eccezione per alcune scommesse in attacco, schiera la miglior formazione possibile. Per i pitagorici confermato il solito 4-3-3 con 4 novità sostanziali rispetto alla sconfitta di Genova di domenica scorsa: al centro della difesa rientra dopo la squalifica Marco Capuano, mentre a centrocampo Barberis viene preferito ad Ajeti, partito titolare a Marassi, in attacco invece confermato il gigante Simy i due esterni nel tridente sono lo svedese Rohden e il giovane talento francese arrivato in prestito dal Psg Diaby, alla prima da titolare in Serie A.

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Stoian, Barberis, Mandragora; Rohden, Simy, Diaby.

Allegri: turnover in vista del Napoli, ma c'è il ‘diffidato' Higuain

Molti più cambi invece per quel che riguarda Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese presenta infatti ben 8 uomini diversi rispetto agli 11 che hanno cominciato l'ultima gara di campionato vinta contro la Sampdoria. Confermati i soli Rugani, Matuidì e Dybala per un evidente turnover in vista del big match dell'Allianz Stadium di domenica prossima contro il Napoli che potrebbe risultare decisivo per l'assegnazione dello scudetto. A Crotone spazio quindi a Szczesny in porta, Lichtsteiner e Alex Sandro nel ruolo di terzini e Benatia al centro della difesa. Inedito il centrocampo proposto dai bianconeri con i poco utilizzati Marchisio e Sturaro a partire dal primo minuto. In avanti invece il tridente, oltre alla Joya, vede la presenza di Douglas Costa e del ‘diffidato' Gonzalo Higuain.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Matuidi, Marchisio, Sturaro; Douglas Costa, Higuain, Dybala.

Buon Crotone in avvio, ma ci pensa subito Alex Sandro

Pronti, via e pare subito evidente quello che sarà il copione della gara con i bianconeri a fare un maggiore possesso palla senza però riuscire ad impensierire Cordaz, mentre il Crotone con le sue veloci ripartenze mette in difficoltà la difesa juventina facendo arrabbiare molto Allegri. Al 16′ però la Juventus la sblocca con Alex Sandro che gira di testa il preciso cross del solito Douglas Costa al quarto assist consecutivo dopo i tre messi in cascina contro la Sampdoria. Il vantaggio però non modifica il copione del match con i calabresi che si fanno più volte pericolosi con gli strappi del giovane Diaby, i cross di Martella e la fisicità di Simy senza però chiamare mai all'intervento Szczesny.

Tanti errori all'Ezio Scida

La gara procede poi a ritmi lenti con tanti errori in fase d'impostazione da parte di entrambe le compagini. Nella seconda metà del primo tempo sono pochissime le occasioni da rete: da un lato Gonzalo Higuain prova a mettersi in proprio sradicando il pallone dai piedi ad un avversario per poi calciare verso la porta trovando però la parata di un attento Cordaz, dall'altro sono sempre i cross dalla sinistra di Martella a impegnare la retroguardia bianconera che ha un gran da fare nel contenere Diaby e Simy (che trova il primo tiro in porta per i padroni di casa al 44′).

Le heatmap del Crotone (a sinistra) e della Juventus (a destra) nel match dello Scida (fonte WhoScored)
Le heatmap del Crotone (a sinistra) e della Juventus (a destra) nel match dello Scida (fonte WhoScored)

Simy fa il CR7: il Crotone stoppa la Juve

In avvio di ripresa lo schema della gara non cambia: la Juventus spreca un'ottima ripartenza con Higuain che vede il suo tiro ribattuto da Ceccherini, mentre il Crotone continua a spingere sulla propria corsia sinistra senza però riuscire a calciare verso la porta di Szczesny. Al 13′ l'occasione più ghiotta per i pitagorici con una punizione a due dentro l'area (concessa perché il portiere polacco ha preso con le mani quello che l'arbitro ha valutato un retropassaggio di Benatia): al tiro ci va Faraoni che viene però murato dallo stesso estremo difensore bianconero. Ma al 20′ arriva il pareggio dei padroni di casa con un gol straordinario del nigeriano Simy che si traveste da Cristiano Ronaldo a dispetto del metro e 98 centimetri e con una splendida rovesciata manda in estasi in l'Ezio Scida.

Il gol subito sveglia la Juventus che comincia a premere con maggiore veemenza alla ricerca della vittoria. I bianconeri si buttano in avanti creando continui pericoli alla porta crotonese con il portiere Cordaz che però si esalta prima sulla conclusione dalla distanza di Matuidi e poi su quella più ravvicinata di Gonzalo Higuain che chiude un'ottima azione personale del neoentrato Bentancur. I bianconeri ci provano fino alla fine ma senza lucidità e così la gara termina con un clamoroso 1-1 che riapre il discorso scudetto.

Top, chi può sorridere e perché

Douglas Costa fa la differenza

Continua il suo momento d'oro. Anche a Crotone infatti il migliore in campo è senza ombra di dubbio il brasiliano Douglas Costa: in una gara a ritmi non elevatissimi sono gli strappi palla al piede e i suoi precisi cross a fare la differenza. Al momento è il più in forma tra le fila dei bianconeri, i compagni lo sanno e lo servono con continuità: lui ricambia la fiducia mettendo in apprensione la difesa crotonese e regalando preziosi assist (come quello servito ad Alex Sandro in occasione dell'1-0).

I numeri di Douglas Costa nel match dello Scida (fonte SofaScore)
I numeri di Douglas Costa nel match dello Scida (fonte SofaScore)

Simy, l'eroe dello Scida

Lotta e si sbatte per tutto il tempo contro quella che è la migliore difesa del campionato mettendoci sia il fisico che la velocità necessaria per mettere in difficoltà Benatia e Rugani. Ma vero il vero capolavoro il nigeriano Simy lo fa al minuto 20 della ripresa quando su un pallone vagante in area bianconera si inventa una  incredibile rovesciata che vale l'altrettanto incredibile pareggio del Crotone con un gol che per bellezza e per importanza sarà ricordato a lungo.

Flop, cosa dimenticare e in fretta

Sturaro senza mordente

Svagato, spento e disattento. Massimiliano Allegri gli offre una chance da titolare facendo così rifiatare Khedira ma Stefano Sturaro la spreca malamente. Tantissimi i suoi errori in fase d'impostazione e non riesce nemmeno ad offrire il solito filtro non aiutando quasi mai Lichtsteiner nel contrastare uno scatenato Martella.

La prestazione di Paulo Dybala contro il Crotone
La prestazione di Paulo Dybala contro il Crotone

L'anonimo Dybala

Mai in partita il talento argentino della Juve non riesce in alcun modo ad incidere nel match. Poco coinvolto dai compagni, Paulo Dybala non fa niente per invertire una serata cominciata male e finita peggio. Della sua prestazione si ricorderanno soprattutto alcuni errori in fase di appoggio che le pregevoli giocate cui è solito elargire. Poca Joya all'Ezio Scida.

258 CONDIVISIONI
Cristiano Ronaldo al Manchester United, è ufficiale: quanto incassa la Juve e lo stipendio di CR7
Cristiano Ronaldo al Manchester United, è ufficiale: quanto incassa la Juve e lo stipendio di CR7
689 di Videonews
Ambra Sabatini: "Ancora troppi sguardi pietosi verso la disabilità, barriere mentali da abbattere"
Ambra Sabatini: "Ancora troppi sguardi pietosi verso la disabilità, barriere mentali da abbattere"
Il bluff di Ronaldo, l'addio alla Juve era preparato: "Lo sapevo da un mese"
Il bluff di Ronaldo, l'addio alla Juve era preparato: "Lo sapevo da un mese"
calendario
classifica
marcatori
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
Giornata 5
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
sabato 21 Agosto 2021 - ore 18:30
Inter
4 - 0
Genoa
Verona
2 - 3
Sassuolo
sabato 21 Agosto 2021 - ore 20:45
Empoli
1 - 3
Lazio
Torino
1 - 2
Atalanta
domenica 22 Agosto 2021 - ore 18:30
Bologna
3 - 2
Salernitana
Udinese
2 - 2
Juventus
domenica 22 Agosto 2021 - ore 20:45
Napoli
2 - 0
Venezia
Roma
3 - 1
Fiorentina
lunedì 23 Agosto 2021 - ore 18:30
Cagliari
2 - 2
Spezia
lunedì 23 Agosto 2021 - ore 20:45
Sampdoria
0 - 1
Milan
venerdì 27 Agosto 2021 - ore 18:30
Udinese
3 - 0
Venezia
venerdì 27 Agosto 2021 - ore 20:45
Verona
1 - 3
Inter
sabato 28 Agosto 2021 - ore 18:30
Atalanta
0 - 0
Bologna
Lazio
6 - 1
Spezia
sabato 28 Agosto 2021 - ore 20:45
Fiorentina
2 - 1
Torino
Juventus
0 - 1
Empoli
domenica 29 Agosto 2021 - ore 18:30
Genoa
1 - 2
Napoli
Sassuolo
0 - 0
Sampdoria
domenica 29 Agosto 2021 - ore 20:45
Milan
4 - 1
Cagliari
Salernitana
0 - 4
Roma
sabato 11 Settembre 2021 - ore 15:00
Empoli
1 - 2
Venezia
sabato 11 Settembre 2021 - ore 18:00
Napoli
2 - 1
Juventus
sabato 11 Settembre 2021 - ore 20:45
Atalanta
1 - 2
Fiorentina
domenica 12 Settembre 2021 - ore 12:30
Sampdoria
2 - 2
Inter
domenica 12 Settembre 2021 - ore 15:00
Cagliari
2 - 3
Genoa
Spezia
0 - 1
Udinese
Torino
4 - 0
Salernitana
domenica 12 Settembre 2021 - ore 18:00
Milan
2 - 0
Lazio
domenica 12 Settembre 2021 - ore 20:45
Roma
2 - 1
Sassuolo
lunedì 13 Settembre 2021 - ore 20:45
Bologna
1 - 0
Verona
venerdì 17 Settembre 2021 - ore 20:45
Sassuolo
0 - 1
Torino
sabato 18 Settembre 2021 - ore 15:00
Genoa
1 - 2
Fiorentina
sabato 18 Settembre 2021 - ore 18:00
Inter
6 - 1
Bologna
sabato 18 Settembre 2021 - ore 20:45
Salernitana
0 - 1
Atalanta
domenica 19 Settembre 2021 - ore 12:30
Empoli
0 - 3
Sampdoria
domenica 19 Settembre 2021 - ore 15:00
Venezia
1 - 2
Spezia
domenica 19 Settembre 2021 - ore 18:00
Lazio
2 - 2
Cagliari
Verona
3 - 2
Roma
domenica 19 Settembre 2021 - ore 20:45
Juventus
1 - 1
Milan
lunedì 20 Settembre 2021 - ore 20:45
Udinese
0 - 4
Napoli
martedì 21 Settembre 2021 - ore 18:30
Bologna
2 - 2
Genoa
martedì 21 Settembre 2021 - ore 20:45
Atalanta
2 - 1
Sassuolo
Fiorentina
1 - 3
Inter
mercoledì 22 Settembre 2021 - ore 18:30
Salernitana
-
Verona
Spezia
-
Juventus
mercoledì 22 Settembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Empoli
Milan
-
Venezia
giovedì 23 Settembre 2021 - ore 18:30
Sampdoria
-
Napoli
Torino
-
Lazio
giovedì 23 Settembre 2021 - ore 20:45
Roma
-
Udinese
sabato 25 Settembre 2021 - ore 15:00
Spezia
-
Milan
sabato 25 Settembre 2021 - ore 18:00
Inter
-
Atalanta
sabato 25 Settembre 2021 - ore 20:45
Genoa
-
Verona
domenica 26 Settembre 2021 - ore 12:30
Juventus
-
Sampdoria
domenica 26 Settembre 2021 - ore 15:00
Empoli
-
Bologna
Sassuolo
-
Salernitana
Udinese
-
Fiorentina
domenica 26 Settembre 2021 - ore 18:00
Lazio
-
Roma
domenica 26 Settembre 2021 - ore 20:45
Napoli
-
Cagliari
lunedì 27 Settembre 2021 - ore 20:45
Venezia
-
Torino
venerdì 01 Ottobre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Venezia
sabato 02 Ottobre 2021 - ore 15:00
Salernitana
-
Genoa
sabato 02 Ottobre 2021 - ore 18:00
Torino
-
Juventus
sabato 02 Ottobre 2021 - ore 20:45
Sassuolo
-
Inter
domenica 03 Ottobre 2021 - ore 12:30
Bologna
-
Lazio
domenica 03 Ottobre 2021 - ore 15:00
Sampdoria
-
Udinese
Verona
-
Spezia
domenica 03 Ottobre 2021 - ore 18:00
Fiorentina
-
Napoli
Roma
-
Empoli
domenica 03 Ottobre 2021 - ore 20:45
Atalanta
-
Milan
sabato 16 Ottobre 2021 - ore 15:00
Spezia
-
Salernitana
sabato 16 Ottobre 2021 - ore 18:00
Lazio
-
Inter
sabato 16 Ottobre 2021 - ore 20:45
Milan
-
Verona
domenica 17 Ottobre 2021 - ore 12:30
Cagliari
-
Sampdoria
domenica 17 Ottobre 2021 - ore 15:00
Empoli
-
Atalanta
Genoa
-
Sassuolo
Udinese
-
Bologna
domenica 17 Ottobre 2021 - ore 18:00
Napoli
-
Torino
domenica 17 Ottobre 2021 - ore 20:45
Juventus
-
Roma
lunedì 18 Ottobre 2021 - ore 20:45
Venezia
-
Fiorentina
venerdì 22 Ottobre 2021 - ore 18:30
Torino
-
Genoa
venerdì 22 Ottobre 2021 - ore 20:45
Sampdoria
-
Spezia
sabato 23 Ottobre 2021 - ore 15:00
Salernitana
-
Empoli
sabato 23 Ottobre 2021 - ore 18:00
Sassuolo
-
Venezia
sabato 23 Ottobre 2021 - ore 20:45
Bologna
-
Milan
domenica 24 Ottobre 2021 - ore 12:30
Atalanta
-
Udinese
domenica 24 Ottobre 2021 - ore 15:00
Fiorentina
-
Cagliari
Verona
-
Lazio
domenica 24 Ottobre 2021 - ore 18:00
Roma
-
Napoli
domenica 24 Ottobre 2021 - ore 20:45
Inter
-
Juventus
martedì 26 Ottobre 2021 - ore 18:30
Spezia
-
Genoa
Venezia
-
Salernitana
martedì 26 Ottobre 2021 - ore 20:45
Milan
-
Torino
mercoledì 27 Ottobre 2021 - ore 18:30
Juventus
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Atalanta
Udinese
-
Verona
mercoledì 27 Ottobre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Roma
Empoli
-
Inter
Lazio
-
Fiorentina
giovedì 28 Ottobre 2021 - ore 20:45
Napoli
-
Bologna
sabato 30 Ottobre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Lazio
sabato 30 Ottobre 2021 - ore 18:30
Verona
-
Juventus
sabato 30 Ottobre 2021 - ore 20:45
Torino
-
Sampdoria
domenica 31 Ottobre 2021 - ore 12:30
Inter
-
Udinese
domenica 31 Ottobre 2021 - ore 15:00
Fiorentina
-
Spezia
Genoa
-
Venezia
Sassuolo
-
Empoli
domenica 31 Ottobre 2021 - ore 18:00
Salernitana
-
Napoli
domenica 31 Ottobre 2021 - ore 20:45
Roma
-
Milan
lunedì 01 Novembre 2021 - ore 20:45
Bologna
-
Cagliari
venerdì 05 Novembre 2021 - ore 20:45
Empoli
-
Genoa
sabato 06 Novembre 2021 - ore 15:00
Spezia
-
Torino
sabato 06 Novembre 2021 - ore 18:00
Juventus
-
Fiorentina
sabato 06 Novembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Atalanta
domenica 07 Novembre 2021 - ore 12:30
Venezia
-
Roma
domenica 07 Novembre 2021 - ore 15:00
Sampdoria
-
Bologna
Udinese
-
Sassuolo
domenica 07 Novembre 2021 - ore 18:00
Lazio
-
Salernitana
Napoli
-
Verona
domenica 07 Novembre 2021 - ore 20:45
Milan
-
Inter
sabato 20 Novembre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Spezia
sabato 20 Novembre 2021 - ore 18:00
Lazio
-
Juventus
sabato 20 Novembre 2021 - ore 20:45
Fiorentina
-
Milan
domenica 21 Novembre 2021 - ore 12:30
Sassuolo
-
Cagliari
domenica 21 Novembre 2021 - ore 15:00
Bologna
-
Venezia
Salernitana
-
Sampdoria
domenica 21 Novembre 2021 - ore 18:00
Inter
-
Napoli
domenica 21 Novembre 2021 - ore 20:45
Genoa
-
Roma
lunedì 22 Novembre 2021 - ore 18:30
Verona
-
Empoli
lunedì 22 Novembre 2021 - ore 20:45
Torino
-
Udinese
venerdì 26 Novembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Salernitana
sabato 27 Novembre 2021 - ore 15:00
Empoli
-
Fiorentina
Sampdoria
-
Verona
sabato 27 Novembre 2021 - ore 18:00
Juventus
-
Atalanta
sabato 27 Novembre 2021 - ore 20:45
Venezia
-
Inter
domenica 28 Novembre 2021 - ore 12:30
Udinese
-
Genoa
domenica 28 Novembre 2021 - ore 15:00
Milan
-
Sassuolo
Spezia
-
Bologna
domenica 28 Novembre 2021 - ore 18:00
Roma
-
Torino
domenica 28 Novembre 2021 - ore 20:45
Napoli
-
Lazio
martedì 30 Novembre 2021 - ore 18:30
Atalanta
-
Venezia
Fiorentina
-
Sampdoria
mercoledì 01 Dicembre 2021 - ore 18:30
Bologna
-
Roma
Inter
-
Spezia
mercoledì 01 Dicembre 2021 - ore 20:45
Genoa
-
Milan
Salernitana
-
Juventus
Sassuolo
-
Napoli
Verona
-
Cagliari
giovedì 02 Dicembre 2021 - ore 18:30
Torino
-
Empoli
giovedì 02 Dicembre 2021 - ore 20:45
Lazio
-
Udinese
sabato 04 Dicembre 2021 - ore 15:00
Milan
-
Salernitana
sabato 04 Dicembre 2021 - ore 18:00
Roma
-
Inter
sabato 04 Dicembre 2021 - ore 20:45
Napoli
-
Atalanta
domenica 05 Dicembre 2021 - ore 12:30
Bologna
-
Fiorentina
domenica 05 Dicembre 2021 - ore 15:00
Spezia
-
Sassuolo
Venezia
-
Verona
domenica 05 Dicembre 2021 - ore 18:00
Sampdoria
-
Lazio
domenica 05 Dicembre 2021 - ore 20:45
Juventus
-
Genoa
lunedì 06 Dicembre 2021 - ore 18:30
Empoli
-
Udinese
lunedì 06 Dicembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Torino
venerdì 10 Dicembre 2021 - ore 20:45
Genoa
-
Sampdoria
sabato 11 Dicembre 2021 - ore 15:00
Fiorentina
-
Salernitana
sabato 11 Dicembre 2021 - ore 18:00
Venezia
-
Juventus
sabato 11 Dicembre 2021 - ore 20:45
Udinese
-
Milan
domenica 12 Dicembre 2021 - ore 12:30
Torino
-
Bologna
domenica 12 Dicembre 2021 - ore 15:00
Verona
-
Atalanta
domenica 12 Dicembre 2021 - ore 18:00
Napoli
-
Empoli
Sassuolo
-
Lazio
domenica 12 Dicembre 2021 - ore 20:45
Inter
-
Cagliari
lunedì 13 Dicembre 2021 - ore 20:45
Roma
-
Spezia
venerdì 17 Dicembre 2021 - ore 18:30
Lazio
-
Genoa
venerdì 17 Dicembre 2021 - ore 20:45
Salernitana
-
Inter
sabato 18 Dicembre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Roma
sabato 18 Dicembre 2021 - ore 18:00
Bologna
-
Juventus
sabato 18 Dicembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Udinese
domenica 19 Dicembre 2021 - ore 12:30
Fiorentina
-
Sassuolo
domenica 19 Dicembre 2021 - ore 15:00
Spezia
-
Empoli
domenica 19 Dicembre 2021 - ore 18:00
Sampdoria
-
Venezia
Torino
-
Verona
domenica 19 Dicembre 2021 - ore 20:45
Milan
-
Napoli
martedì 21 Dicembre 2021 - ore 18:30
Udinese
-
Salernitana
martedì 21 Dicembre 2021 - ore 20:45
Genoa
-
Atalanta
Juventus
-
Cagliari
mercoledì 22 Dicembre 2021 - ore 16:30
Sassuolo
-
Bologna
Venezia
-
Lazio
mercoledì 22 Dicembre 2021 - ore 18:30
Inter
-
Torino
Roma
-
Sampdoria
Verona
-
Fiorentina
mercoledì 22 Dicembre 2021 - ore 20:45
Empoli
-
Milan
Napoli
-
Spezia
giovedì 06 Gennaio 2022 - ore 19:00
Atalanta
-
Torino
Bologna
-
Inter
Fiorentina
-
Udinese
Juventus
-
Napoli
Lazio
-
Empoli
Milan
-
Roma
Salernitana
-
Venezia
Sampdoria
-
Cagliari
Sassuolo
-
Genoa
Spezia
-
Verona
domenica 09 Gennaio 2022 - ore 15:00
Cagliari
-
Bologna
Empoli
-
Sassuolo
Genoa
-
Spezia
Inter
-
Lazio
Napoli
-
Sampdoria
Roma
-
Juventus
Torino
-
Fiorentina
Udinese
-
Atalanta
Venezia
-
Milan
Verona
-
Salernitana
domenica 16 Gennaio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Inter
Bologna
-
Napoli
Fiorentina
-
Genoa
Juventus
-
Udinese
Milan
-
Spezia
Roma
-
Cagliari
Salernitana
-
Lazio
Sampdoria
-
Torino
Sassuolo
-
Verona
Venezia
-
Empoli
domenica 23 Gennaio 2022 - ore 15:00
Cagliari
-
Fiorentina
Empoli
-
Roma
Genoa
-
Udinese
Inter
-
Venezia
Lazio
-
Atalanta
Milan
-
Juventus
Napoli
-
Salernitana
Spezia
-
Sampdoria
Torino
-
Sassuolo
Verona
-
Bologna
domenica 06 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Cagliari
Bologna
-
Empoli
Fiorentina
-
Lazio
Inter
-
Milan
Juventus
-
Verona
Roma
-
Genoa
Salernitana
-
Spezia
Sampdoria
-
Sassuolo
Udinese
-
Torino
Venezia
-
Napoli
domenica 13 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Juventus
Empoli
-
Cagliari
Genoa
-
Salernitana
Lazio
-
Bologna
Milan
-
Sampdoria
Napoli
-
Inter
Sassuolo
-
Roma
Spezia
-
Fiorentina
Torino
-
Venezia
Verona
-
Udinese
domenica 20 Febbraio 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Spezia
Cagliari
-
Napoli
Fiorentina
-
Atalanta
Inter
-
Sassuolo
Juventus
-
Torino
Roma
-
Verona
Salernitana
-
Milan
Sampdoria
-
Empoli
Udinese
-
Lazio
Venezia
-
Genoa
domenica 27 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Sampdoria
Empoli
-
Juventus
Genoa
-
Inter
Lazio
-
Napoli
Milan
-
Udinese
Salernitana
-
Bologna
Sassuolo
-
Fiorentina
Spezia
-
Roma
Torino
-
Cagliari
Verona
-
Venezia
domenica 06 Marzo 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Torino
Cagliari
-
Lazio
Fiorentina
-
Verona
Genoa
-
Empoli
Inter
-
Salernitana
Juventus
-
Spezia
Napoli
-
Milan
Roma
-
Atalanta
Udinese
-
Sampdoria
Venezia
-
Sassuolo
domenica 13 Marzo 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Genoa
Fiorentina
-
Bologna
Lazio
-
Venezia
Milan
-
Empoli
Salernitana
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Juventus
Spezia
-
Cagliari
Torino
-
Inter
Udinese
-
Roma
Verona
-
Napoli
domenica 20 Marzo 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Atalanta
Cagliari
-
Milan
Empoli
-
Verona
Genoa
-
Torino
Inter
-
Fiorentina
Juventus
-
Salernitana
Napoli
-
Udinese
Roma
-
Lazio
Sassuolo
-
Spezia
Venezia
-
Sampdoria
domenica 03 Aprile 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Napoli
Fiorentina
-
Empoli
Juventus
-
Inter
Lazio
-
Sassuolo
Milan
-
Bologna
Salernitana
-
Torino
Sampdoria
-
Roma
Spezia
-
Venezia
Udinese
-
Cagliari
Verona
-
Genoa
domenica 10 Aprile 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Sampdoria
Cagliari
-
Juventus
Empoli
-
Spezia
Genoa
-
Lazio
Inter
-
Verona
Napoli
-
Fiorentina
Roma
-
Salernitana
Sassuolo
-
Atalanta
Torino
-
Milan
Venezia
-
Udinese
sabato 16 Aprile 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Verona
Cagliari
-
Sassuolo
Fiorentina
-
Venezia
Juventus
-
Bologna
Lazio
-
Torino
Milan
-
Genoa
Napoli
-
Roma
Sampdoria
-
Salernitana
Spezia
-
Inter
Udinese
-
Empoli
domenica 24 Aprile 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Udinese
Empoli
-
Napoli
Genoa
-
Cagliari
Inter
-
Roma
Lazio
-
Milan
Salernitana
-
Fiorentina
Sassuolo
-
Juventus
Torino
-
Spezia
Venezia
-
Atalanta
Verona
-
Sampdoria
domenica 01 Maggio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Salernitana
Cagliari
-
Verona
Empoli
-
Torino
Juventus
-
Venezia
Milan
-
Fiorentina
Napoli
-
Sassuolo
Roma
-
Bologna
Sampdoria
-
Genoa
Spezia
-
Lazio
Udinese
-
Inter
domenica 08 Maggio 2022 - ore 15:00
Fiorentina
-
Roma
Genoa
-
Juventus
Inter
-
Empoli
Lazio
-
Sampdoria
Salernitana
-
Cagliari
Sassuolo
-
Udinese
Spezia
-
Atalanta
Torino
-
Napoli
Venezia
-
Bologna
Verona
-
Milan
domenica 15 Maggio 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Sassuolo
Cagliari
-
Inter
Empoli
-
Salernitana
Juventus
-
Lazio
Milan
-
Atalanta
Napoli
-
Genoa
Roma
-
Venezia
Sampdoria
-
Fiorentina
Udinese
-
Spezia
Verona
-
Torino
domenica 22 Maggio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Empoli
Fiorentina
-
Juventus
Genoa
-
Bologna
Inter
-
Sampdoria
Lazio
-
Verona
Salernitana
-
Udinese
Sassuolo
-
Milan
Spezia
-
Napoli
Torino
-
Roma
Venezia
-
Cagliari
Pos.
V
P
S
Pti
1
Inter
4
1
0
13
2
Napoli
4
0
0
12
3
Milan
3
1
0
10
4
Atalanta
3
1
1
10
5
Roma
3
0
1
9
6
Fiorentina
3
0
2
9
7
Bologna
2
2
1
8
8
Lazio
2
1
1
7
9
Udinese
2
1
1
7
10
Torino
2
0
2
6
11
Sampdoria
1
2
1
5
12
Spezia
1
1
2
4
13
Sassuolo
1
1
3
4
14
Genoa
1
1
3
4
15
Verona
1
0
3
3
16
Empoli
1
0
3
3
17
Venezia
1
0
3
3
18
Juventus
0
2
2
2
19
Cagliari
0
2
2
2
20
Salernitana
0
0
4
0
5
Immobile (Lazio)
4
Pedro (Cagliari)
Dzeko (Inter)
3
Vlahovic (Fiorentina)
Martínez (Inter)
Veretout (Roma)
Pellegrini (Roma)
2
Zapata (Atalanta)
De Silvestri (Bologna)
Arnautovic (Bologna)
Destro (Genoa)
Fares (Genoa)
Criscito (Genoa)
Skriniar (Inter)
Correa (Inter)
Á. Morata (Juventus)
Leão (Milan)
Giroud (Milan)
Koulibaly (Napoli)
Caputo (Sampdoria)
Djuricic (Sassuolo)
Bastoni (Spezia)
Deulofeu (Udinese)
Zaccagni (Verona)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni