La Corte d’Appello nella giornata di mercoledì ha deciso di penalizzare il Palermo di 20 punti. I siciliani hanno ottenuto così almeno la salvezza in Serie B, sono passati ufficialmente dal 3° posto all’11°. I playout a questo punto si disputeranno e li giocheranno il Venezia e la Salernitana. Retrocesso il Foggia, che pure nei giorni scorsi aveva vinto il ricorso contro la cancellazione dei playout.

Le date dei playout di Serie B

La Lega di Serie B ha preso atto della decisione della Corte d’Appello e nella giornata di giovedì ha stabilito le date e agli orari dei playout. La gara d’andata si disputerà mercoledì 5 giugno allo stadio Arechi di Salerno, quella di ritorno domenica 9 giugno al ‘Penzo’ di Venezia. Entrambe le partite inizieranno alle ore 21.

La possibile protesta di Salernitana e Venezia

Date e orari dei playoff sono stati stabiliti, ma sia i calciatori della Salernitana che quelli del Venezia potrebbero decidere di non giocare. La squadra guidata da Sersi Cosmi pensava di essere al sicuro e non ha gradito la decisione della Lega di B. I calciatori del Venezia vogliono far sentire la propria voce. Situazione identica per quelli della Salernitana, e si vocifera che nella giornata di venerdì ci possa essere un intervento di alcuni calciatori delle squadre che ufficialmente sono in lotta per non retrocedere. E solo in quel momento ufficialmente verrà resa nota la posizione di Venezia e Salernitana. Si va incontro a un altro braccio di ferro, l’ennesimo di questa interminabile stagione della Serie B, in cui non accennano a diminuire le polemiche.

Le parole del presidente FIGC Gravina

Le date del playout sono state fissate. Si giocherà in quei giorni, se questo non dovesse succedere ci sarebbero tutte le possibilità per dare certezza al sistema. Se mi attendo sorprese? Spero di no, ma mi aspetto di tutto. Pero cosi come me le aspetto io devono aspettarsele anche loro…Se qualcuno pensa attraverso il concetto di diritto di perpetrare un atto di ingiustizia generando tensioni ulteriori con un’estate anticipata rispetto al 2018, per me sbaglia partita e impostazione.