Attraverso il proprio sito ufficiale la Lega Serie A ha reso noti gli squalificati per il prossimo turno di Serie A, scaturiti dal lunghissimo weekend della 27a giornata di massimo campionato italiano. C'era grande attesa per le decisioni su Gennaro Gattuso e Gian Piero Gasperini, entrambi espulsi nell'ultimo turno: buone notizie per il Milan che avrà il tecnico in panchina nel derby di domenica sera con l'Inter mentre è stato commiato un turno di  squalifica all'allenatore dell'Atalanta per il suo comportamento dopo l'allontanamento. L'allenatore rossonero, che è stato allontanato nella sfida di sabato sera con il Chievo Verona, è stato multato di 15 mila euro (più diffida) "per avere, al 35esimo del primo tempo, a giuoco fermo, uscendo dall'area tecnica, rivolto un'espressione intimidatoria ad un calciatore della squadra avversaria; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale", ma potrà essere al fianco dei suoi calciatori in una stracittadina che sembra avere tutti i contorni di uno spareggio per il terzo posto.

La squalifica ha colpito Gasperini  "per avere, al 20′ del secondo tempo, uscendo dall'area tecnica, contestato una decisione arbitrale a gran voce agli Ufficiali di gara un'espressione irrispettosa; per aver inoltre, mentre imboccava il tunnel per uscire dal campo, spinto con veemenza un dirigente della squadra avversaria, causandone la caduta, infrazioni rilevate dal Quarto Ufficiale di gara". Il tecnico della Dea non potrà essere in panchina domenica, quando i suoi ragazzi affronteranno il Chievo in casa.

Gli altri squalificati

Oltre ai due tecnici, ci sono anche diversi calciatori che dovranno saltare il prossimo turno: il terzino della Roma Alessandro Florenzi, unico espulso dello scorso turno, salterà una gara, al pari di Mehdi Bourabia del Sassuolo, Filip Bradaric del Cagliari, Ciro Immobile della Lazio, Nicholas Opokudell'Udinese, Matteo Scozzarella del Parma, Jordan Veretout della Fiorentina e Mattia Valoti della SPAL.