Chi segnerà di più in Serie A? Domanda che dopo 7 giornate trova difficile risposta perché tra cannonieri ancora a secco, altri in ritardo e altri ancora che veleggiano su medie difficili da mantenere per 36 gare di fila. Ma alcune indicazioni ci sono e sono forti. Come il nuovo dualismo tra Juventus e Lazio, prossime sfidanti dell'ottava giornata di campionato successiva alla pausa delle Nazionali. Che si concretizzano nei gol di Paulo Dybala e di Ciro Immobile, i due cannonieri che hanno segnato 19 reti in due, 10 la Joya bianconera, 9 il Ciro laziale. Tutti gli altri a seguire, con le quote dei bookmakers che hanno rivisto la lavagna e che hanno messo in fondo un certo Gonzalo Higuain.

L'azzardo si chiama Pipita.

Higuain in ritardo.

Se qualcuno volesse giocare pesante e provare il colpo non deve assolutamente giocare Dybala o Immobile. E nemmeno Mertens o Dzeko. Chi vuole l'azzardo oggi ha solamente un nome su cui puntare: Gonzalo Higuain. Il Pipita è in ritardo di gol e di condizione ma la sua classe e la sua fame di gol potrebbero svegliarlo da un momento all'altro.

Quota a 8,50.

Oggi i gol dell'argentino sono solamente tre in 7 partite, di cui una trascorsa in panchina, il derby di Torino. Un bottino esiguo che ha fatto lievitare la quota del Pipita visto come massimo marcatore finale a 8.50. Una quota che potrebbe crollare subito nelle giornate a venire e che oggi rappresenta una scommessa interessantissima.

I favoriti alla vittoria finale.

Dybala-Immobile, duo di testa.

Chi vuole invece andare sul sicuro ecco i due nomi del momento. Paulo Dybala, che con 10 reti in 7 partite ha una media altissima ma anche la quota più bassa: 3,30. Seguito ad una incollatura da Ciro Immobile che con i suoi 9 gol apre la lavagna a 4,25 volte la posta.

Icardi-Dzeko-Mertens, alternative di quota.

Per chi invece si affida ad altre scelte, la possibilità è decisamente varia. I nomi sono tanti visto che Dzeko, Mertens o Icardi stanno comunque giocando tanto, restando nelle prime posizioni della classifica marcatori. Il belga del Napoli apre a 5,00, mentre il bomber giallorosso e il capitano nerazzurro seguono a 5,50 volte la posta giocata.