Dopo le schermaglie in sala stampa tra Conte e Garcia, è tempo di far parlare in campo. La capolista Juventus è pronta per la trasferta in casa del Sassuolo che chiude la 35a giornata di Serie A, nella speranza di conquistare 3 punti che permetterebbero ai bianconeri di riportarsi a più 8 sulla Roma ipotecando il terzo scudetto consecutivo. Vietato sbagliare per la formazione torinese contro gli uomini di Di Francesco a caccia disperata di punti salvezza e pronti a giocare a testa alta anche contro la corazzata juventina.

Qui Sassuolo. Il tecnico dei neroverdi non snatura la sua squadra e d è pronto ad affidarsi al 4-3-3. In avanti spazio al trio Zaza, Sansone e Floro Flores che dovranno provare a bucare la difesa dei campioni d’Italia. Scelte obbligate tra difesa e centrocampo con Antei e Cannavaro coppia centrale e l’ex Ziegler pronto a correre in corsia.

Qui Juventus. Antonio Conte potrà fare affidamento su Vidal solo per alcuni minuti, con il cileno che non vuole correre rischi in vista del Benfica. Situazione simile per Barzagli che sarà sostituito da Caceres che formerà il reparto difensivo con Chiellini e Bonucci. Turno di riposo anche per Lichtsteiner: al suo posto ci sarà Isla che con Asamoah, garantirà supporto al tandem offensivo titolare Tevez-Llorente.

Le probabili formazioni:

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Gazzola, Antei, Cannavaro, Longhi: Chibsah, Manganelli, Ziegler; Floro Flores, Zaza, Sansone.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Isla, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Tevez, Llorente.