Dopo aver messo a segno i colpi Gravillon, Toljan, Traoré, Caputo e Sala, il Sassuolo ha chiuso anche per il centrocampista Pedro Obiang. Le ultime notizie di mercato del club neroverde, parlano infatti dell'arrivo del classe '82 del West Ham: già protagonista negli anni passati nel nostro campionato con la maglia della Sampdoria, con la quale ha giocato 128 partite e segnato quattro reti. Il club del patron Squinzi ha infatti definito l'affare con gli inglesi sulla base di 8 milioni più bonus, con il giocatore che firmerà il suo nuovo contratto al rientro nelle prossime ore dalla Cina dove si trova attualmente in tournée con gli Hammers.

Le altre trattative del Sassuolo

Continua dunque senza soste, sia in entrata che in uscita, la campagna di rafforzamento della società emiliana. Il tutto per la soddisfazione di Roberto De Zerbi, che dopo aver portato a termine un buon campionato è intenzionato ad alzare l'asticella nella prossima stagione. Sono infatti molti i giocatori seguiti dai neroverdi, e tra questi figurano anche Omar Toprak, classe 1989 del Borussia Dortmund, Gianluca Caprari della Sampdoria e Mohamed Fares, franco-algerino della Spal: tre profili che potrebbero rinforzare ulteriormente la squadra neroverde.

La felicità di Gravillon

Dal ritiro di Vipiteno ha intanto parlato Andreaw Gravillon. L'ex giocatore dell'Inter ha rilasciato le sue prime dichiarazioni a Sassuolo Channel: "Qui ho trovato un bel gruppo, mi hanno accolto tutti benissimo. Aspettavo la chiamata da tanto, ogni giorno chiamavo il mio procuratore per sapere quando si sarebbe chiusa la trattativa, finalmente sono arrivato, sono contento di essere qua. Il Sassuolo è un grande club, è stato in Europa League e questi sono i motivi che mi hanno aiutato a scegliere di venire a giocare qui".