1totti[1]

Francesco Totti, capitano e simbolo della Roma, racconta a Verissimo cosa vorrà fare da grande. "Per ora due figli vanno bene, ma appena io ed Ilary troveremo una casa più grande abbiamo in preventivo di avere un terzo bimbo".

Quando appenderà le scarpe al chiodo il Pupone non sa ancora cosa farà, ma su una cosa é certo: "Non potrò mai fare l'allenatore. Ci vuole polso, ed io sono troppo buono. Non me la sentirei di mandare un giocatore in panchina o in tribuna, dopo starei male".

Con la sua classica semplicità ed ironia Totti ci regala un'ennesima battuta tutta romana: "Ilary ormai mi tiene a stecchetto, perchè lei è a dieta e di conseguenza anche io. Andiamo avanti a pane ed acqua. Se prima mangiavamo 12-13 maccheroni a testa adesso arriviamo a 6-7".

Il capitano giallorosso può tornare a sorridere dopo il deludente avvio della sua squadra. Roma-Inter 1-0 e la vittoria di Champions League contro il Cluj hanno rimesso in sesto la barca romanista, e domenica c'é il derby del sud contro il Napoli che si preannuncia rovente.

Francesco Ferrara