Paulo Fonseca è l’allenatore in pectore della Roma. La firma il portoghese la metterà all’inizio della prossima settimana. I giallorossi hanno trovato l’accordo con lo Shakhtar, pagheranno 2 milioni di euro per liberarlo. Il primo colpo della Roma targata Fonseca potrebbe essere Florentino Luis, giocatore del Benfica, che ha un vivaio floridissimo, e che è stato protagonista anche nei Mondiali Under 20.

Chi è Florentino Luis

Vent’anni ancora non ce li ha questo centrocampista portoghese che è un coetaneo di Zaniolo, i due con Pellegrini formerebbero uno dei terzetti di mediana più giovani d’Europa. Di origini angolane, questo ragazzo nato a Lisbona ha giocato con il Tercena e il Real Sport Clube prima di passare al Benfica, che lo ha tesserato nel 2011 (all’epoca aveva 12 anni). Florentino Luis si è messo sempre in luce e ha vestito le maglie delle nazionali giovanili dall’Under 15 all’Under 20. In questa stagione ha giocato con i grandi e con il Benfica ha vinto il campionato portoghese, ha disputato anche tre partite in Europa League.

Florentino è stato definito il nuovo Pogba (in Portogallo)

A chi somiglia Florentino Luis? Gioca davanti alla difesa, ha una grande forza fisica (184 centimetri, 73 chilogrammi) è stato paragonato più volte a Pogba. Certo il francese ha avuto già una carriera strepitosa, ha vinto il Mondiale, tanti trofei con Juventus e Manchester United. Ma a livello tattico, oltre che fisico, in parecchi vedono delle similitudini tra il giovane Florentino e Pogba. L’unica grande differenza è rappresentata dai gol, perché finora il baby portoghese la porta l’ha vista molto poco. La Roma lo vuole, il Benfica lo valuta 20 milioni di euro. I giallorossi devono sbrigarsi, perché Florentino è destinato a migliorare, ciò significa che il suo prezzo può ancora crescere.