Nuova tegola in casa Real Madrid: la squadra spagnola dovrà fare a meno di Sergio Ramos per la sfida di lunedì contro il Leganes perché il "Gran Capitan" ha riportato una lesione di primo grado al soleo sinistro. I blancos non specificano i tempi di recupero del 33enne centrale spagnolo ma questo tipo di infortuni richiedono solitamente una quindicina di giorni di stop. Secondo quanto riportato sul suo sito web del Real Madrid, al centrale sarebbe stato "diagnosticato un infortunio di grado I al soleo sinistro" e prima di emettere delle definitive date si recupero si resta "in attesa degli ulteriori accertamenti".

Secondo le informazioni fornite dal club madrileno, Ramos è stato visitato dallo staff medico del club nella giornata di venerdì e lo stop potrebbe implicare, come già anticipato, circa 15 giorni di riposo. Il capitano del Real Madrid non sarà a disposizione di Zidane per la prossima partita che giocheranno i campioni d'Europa in carica lunedì alle ore 21:00. Per questa sfida il tecnico francese dovrebbero rientrare tutti gli infortunati tranne Vinicius: ovvero Carvajal, Llorente e Courtois. Il giovane brasiliano, d'altra parte, come ha detto As, spera di poter rientrare contro l'Athletic Bilbao (21 aprile, 16:15) o contro il Getafe (25 aprile, 21:30). In questa stagione Sergio Ramos è stato il miglior calciatore della sua squadra ed è diventato indispensabile, come dimostra il suo numero di presenze: il difensore andaluso ha giocato 3,662 minuti giocati tra tutte le competizioni e solo Benzema (3,868) ha giocato più di lui.

Bale rifiuta l'invito a cena di Ramos

Il capitano del Real Madrid ieri sera ha invitato i suoi compagni di squadra in un ristorante chic della capitale spagnola per condividere la serata ma all’appello mancavano tre giocatori: Keylor Navas, Karim Benzema e Gareth Bale. I primi due avrebbero rifiutato l’invito per motivi familiari mentre l’attaccante gallese non ha partecipato perché la cena era stata programmata a un’ora troppo tarda e ha declinato l’invito.