La pesante sconfitta contro il Barcellona ed il successivo esonero di Julen Lopetegui stanno incendiando il clima intorno a Valdebebas: il centro sportivo dove si allena il Real Madrid. In attesa di capire chi sarà a prendere in mano definitivamente la squadra, spuntano dettagli legati alle ore successive alla batosta del Camp Nou. Dopo le dichiarazioni dedicate ad Antonio Conte ("Il rispetto si guadagna, non si impone"), Sergio Ramos è finito nel mirino della critica per un like "galeotto".

Il capitano del Real Madrid ha infatti dimostrato di apprezzare un post pubblicato da un tifoso (che ha chiamato il profilo Sergio Ramos Idol) su Instagram, nel quale sono stati criticati duramente alcuni suoi compagni dopo la figuraccia nel "Clasico" contro il Barcellona: "Courtois è un portiere inutile, quella di Nacho è stata la peggior performance della sua carriera e Varane da quando è campione del mondo non sa cosa fare. E' stata una difesa orribile, semplicemente orribile".

Ok, enough is enough. What was this, what??????😡😡😡. Do you remember what shirt you wear??? Do you????🤬🤬🤬. Why is Courtois our goalkeeper? I mean does he even know he is goalkeeper or what??? Useless….. Awful defense, just horrible omg, Nacho's worst ever performance, Varane just didn't know what to do after becoming world champion…. Marcelo and Ramos the only ones that did something although there were defensive mistakes from them too….. midfield?? Didn't exist…. Attack??? Not found…… coach??? Going to be sacked…. This whole situation is because the players play without motivation, without desire to win…. they just run on the pitch for I don't know what….. mehhh, I don't want to continue, or this is going to become a very big statement with all problems of this team. #halamadrid #halamadridynadamas #realmadrid #spain #sergioramos #ramos #madrid #ramista #rmcf #losblancos #madridista #sr4

A post shared by 92:48 is impossible to forget! (@sergio_ramos_idol) on

La dittatura di Ramos e dei senatori

Le parole del tifoso condivise da Ramos (che a sua volta è stato comunque e indirettamente coinvolto nelle critiche), hanno finito per testimoniare quanto sia pericolante lo spogliatoio dei Blancos: spaccato da presunte guerre interne e comandato da un gruppo di giocatori che hanno finito per avere voce in capitolo sulla scelta dell'allenatore.

La "dittatura" dei senatori (tra questi Sergio Ramos, Marcelo e Modric), ha infatti obbligato Florentino Perez a non scegliere Antonio Conte (che aveva già un piede sulla scaletta dell'aereo per Madrid) e a dare momentaneamente la panchina a Santiago Solari. "Mi aspetto che la squadra giochi tirando fuori gli attributi – ha spiegato il nuovo0 allenatore in conferenza stampa – Vedo una grande voglia di reagire e rimettere a posto le cose. Questa è una squadra di campioni, di guerrieri che hanno vinto tantissimo. La situazione non è semplice, ma ho visto una gran voglia di riscatto".