Florentino Perez ci ha messo pochissimo per mantenere la promessa fatta a Zidane. Pur di riavere in panchina Zizou, il patron del Real Madrid gli aveva garantito un calciomercato stellare. Detto, fatto per le merengues che in due settimane hanno già speso per gli acquisti di Rodrygo, Militao, Jovic, Hazard e Mendy, la bellezza di 300 milioni di euro. Un record per il Real che ha superato in poco tempo gli investimenti di mercato della campagna acquisti 2009 quando arrivarono due pezzi da 90 come Cristiano Ronaldo e Kakà.

Real Madrid da record sul mercato, quanto ha speso in due settimane per 5 acquisti

E' un Real Madrid letteralmente scatenato quello che sta mettendo a segno colpi a ripetizione in questa fase iniziale di calciomercato. La società madrilena ha già piazzato 5 acquisti confermando la volontà di Florentino Perez di restituire al tecnico Zidane una formazione competitiva e capace di lottare per vincere tutto in Spagna e in Europa, cancellando la scorsa stagione. A tal proposito il Real ha già prelevato Rodrygo per 45 milioni dal Santos (un accordo già raggiunto nella scorsa estate, ma formalizzatosi solo in questo 2019), Eder Militao per 50 milioni dal Porto, Luka Jovic per 60 milioni dall'Eintracht, Eden Hazard per 100 milioni dal Chelsea e infine Ferland Mendy, per 48 milioni dal Lione. In tutto dunque investiti 303 milioni di euro.

Il Real Madrid ha speso 303 milioni sul mercato, superato record del 2009

Una cifra impressionante che permette dunque al Real Madrid, in sole due settimane di mercato di fare meglio del suo precedente record di soldi investiti sul mercato. Come evidenziato da Sky infatti è stato battuto il dato del 2009 quando i blancos spesero nel corso dell'intera finestra di mercato estiva 254 milioni totali, acquistando nell'ordine  Cristiano Ronaldo (96), Kakà (65), Benzema (35), Xabi Alonso (30) e Albiol (18), oltre a Negredo, Arbeloa e Granero (per 13 milioni totali). La speranza è quella di non ripetere per le merengues i risultati di quella stagione che si chiuse senza titoli.

Il Real Madrid vuole anche Paul Pogba

Il calciomercato del Real Madrid finisce qui? Tutt'altro. Attenzione all'asse di mercato con l'Inghilterra, per il club spagnolo che secondo le ultime indiscrezioni sarebbe pronto ad investire 130 milioni di euro pur di portare Pogba alla corte di Zinedine Zidane. L'alternativa per il centrocampo potrebbe essere Eriksen. Inevitabili a questo punto anche alcune cessioni big: i maggiori indiziati a lasciare Madrid sono Marcelo e Isco che potrebbero riportare nelle casse madrilene un discreto tesoretto.