La vittoria manca da un anno per l'Italia che si era illusa di tornare al successo nell'amichevole contro l'Ucraina prima di essere freddata dal pareggio di Malinovsky. Un periodo tutt'altro che fortunato per gli azzurri che torneranno in campo domenica 14 ottobre nel match di Nations League in casa della Polonia, uno spareggio per evitare la retrocessione nella B del torneo che comporterebbe il passaggio dalle qualificazioni per accedere a Euro 2020. Cattive notizie arrivano anche dal Ranking Fifa con la formazione di Roberto Mancini che ha perso una posizione scavalcata anche dal Perù.

Ranking Fifa, Italia scavalcata dal Perù

Brutte notizie per l'Italia, dal ranking Fifa, ovvero la classifica delle nazionali stilata dal massimo organo calcistico continentale. Gli azzurri erano riusciti a posizionarsi al 20° posto scavalcando il Perù, grazie alle sconfitte nella nazionale sudamericana nelle amichevoli contro Olanda e Germania. Gli ultimi risultati però hanno cambiato le carte in tavola. Il pareggio dell'Italia contro l'Ucraina e il rotondo successo del Perù sul Cile per 3-0 (grazie ad un'autorete di Roco ed una doppietta di Pedro Aquino) hanno prodotto il ribaltone, con i biancorossi che hanno fatto un balzo in avanti superando Galles, Polonia e appunto l'Italia che è scivolata fino al 21° posto.

Nations League, perché l'Italia deve vincere con la Polonia anche in chiave Ranking Fifa

La sfida di Nations League tra Polonia e Italia potrebbe dunque essere importante non solo per la classifica del girone ma anche in chiave Ranking Fifa. Con un successo gli azzurri scongiurerebbero il rischio di una retrocessione, e potrebbero anche mettere nel mirino la nazionale polacca che al momento precede la nostra rappresentativa proprio nella classifica Fifa.

Chi è in vetta al Ranking FIFA

Per quanto concerne la vetta del ranking Fifa continua a mantenere il primato il Belgio. La rappresentativa di Martinez dopo aver conquistato il 1° posto grazie alla vittoria sull'Islanda, ha allungato sulla seconda della classe Francia campione del mondo. Decisivo il successo per 2-1 sulla Svizzera, mentre i Bleus hanno pareggiato 2-2 in rimonta proprio contro l'Islanda.

La classifica aggiornata del Ranking Fifa

1) Belgio 1.738,60; 2) Francia 1.726,75; 3) Brasile 1.670,46; 4) Croazia 1.633,71; 5) Uruguay 1.624,39; 6) Portogallo 1.614,69; 7) Inghilterra 1.611,90; 8) Spagna 1.603,15; 9) Svizzera 1.588,30; 10) Argentina 1.582,33; 11) Danimarca 1.581,14; 12) Colombia 1.572,32; 13) Germania 1.567,70; 14) Cile 1.563,01; 15) Mexico 1.555,98; 16) Svezia 1.548,5; 17) Paesi Bassi 1.539,89; 18) Perù 1.530,53; 19) Galles 1.530,11; 20) Polonia 1.528,55; 21 ITALIA 1.525,18