La nazionale italiana sta vivendo un periodo complicatissimo. Il cambio della guida tecnica non ha ancora dato gli effetti sperati, anche se contro l’Ucraina si è vista per un’ora una bella Italia con un’idea di gioco precisa. Ma i risultati latitano, solo una vittoria in sei partite per Mancini, che adesso deve cercare di vincere in Polonia per evitare la retrocessione nella Serie B della Nations League. La sfida con la nazionale di Lewandowski diventa fondamentale e per questo molto probabilmente non ci sarà un ampio turnover.

Quando si giocherà Polonia-Italia

Il match del Gruppo 3 della Serie A della Nations League tra Polonia e Italia si giocherà domenica 14 ottobre, calcio d’inizio alle ore 20.45, allo Stadion Slaski di Chorzow, teatro anche della sfida tra Polonia e Portogallo, importantissima per le sorti degli azzurri in questa manifestazione.

Dove vedere in tv e streaming Polonia-Italia

Le partite della nazionale italiana sono un’esclusiva della Rai, che manderà in onda l’incontro tra Polonia e Italia domenica prossima in diretta su Rai 1, con il commento di Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro. Il match sarà preceduto da un ampio pre-partita. Naturalmente l’incontro si potrà vedere anche in streaming sulla piattaforma RaiPlay.

Le probabili formazioni di Polonia-Italia

A differenza di quanto fatto nel mese di settembre Mancini non effettuerà un massiccio turnover tra le due partite della nazionale.  Parecchi calciatori dell’Italia saranno chiamati al doppio impegno e che dopo aver giocato contro l’Ucraina sfideranno anche quelli della Polonia. Potrebbe esserci una novità per ogni reparto con Criscito in luogo di Biraghi, Pellegrini a metà campo che scalpita come Immobile che potrebbe mettere fuori uno tra Insigne, Chiesa e Bernardeschi, insidiati pure da Berardi.

L’Italia che sfiderà la Polonia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Criscito; Pellegrini, Jorginho, Barella; Chiesa, Immobile, Insigne.