Con la qualificazione alla fase finale del prossimo Europeo del 2020 già in tasca, la Nazionale di Roberto Mancini si appresta a scendere in campo al Bilino Polje Stadium di Zenica per sfidare la Bosnia di Miralem Pjanic. Per gli Azzurri, nonostante l'obiettivo centrato, la partita sarà comunque un ottimo banco di prova per il futuro: un test da affrontare al meglio anche per allungare la striscia positiva cominciata con l'arrivo in panchina del ‘Mancio' e per tentare un filotto di vittorie che garantirebbe ai nostri ragazzi la possibilità di essere testa di serie nel sorteggio del prossimo 30 novembre a Bucarest.

Le ultime dal ritiro della Nazionale italiana

L'attuale situazione della nostra nazionale, permetterà dunque al commissario tecnico di fare qualche esperimento e di schierare dal primo minuto quei giocatori poco o per nulla utilizzati in queste gare di qualificazione ad Euro 2020. Senza Sensi e Verratti, Mancini darà così spazio a Sandro Tonali. Il centrocampista del Brescia, oggetto del desiderio di molti club italiani, verrà impiegato in mediana insieme a Jorginho e Barella. Alle spalle del centrocampo, ci sarà invece una difesa rivoluzionata con Acerbi centrale ed Emerson Palmieri e Florenzi sulle due corsie esterne. In attacco spazio invece ad Immobile con Chiesa ed El Shaarawy a completare il tridente.

Le probabili formazioni di Bosnia-Italia

Bosnia (4-3-3): Sehic; Kvrzic, Kovacevic, Bicakcic, Kolasinac; Saric, Pjanic, Cimirot; Visca, Hodzic, Gojak.

Italia (4-3-3): G.Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri; Tonali, Jorginho, Barella; Chiesa, Immobile, El Shaarawy.

Arbitro: Sandro Scharer (Svizzera)

Dove vedere in tv e in streaming Bosnia-Italia

Il match di Zenica, che avrà inizio alle ore 20.45, sarà trasmesso in diretta da Rai Uno. Per chi non potrà seguire gli Azzurri davanti alla televisione, ci sarà la consueta opportunità di seguire il match in streaming (attraverso Pc, tablet e Smartphone) grazie all'applicazione RaiPlay o attraverso il sito della Rai.