Quali sono i proprietari delle squadre di calcio più ricchi del mondo? A stilare la classifica dei paperoni del mondo del calcio ci ha pensato la stampa inglese e in particolare il tabloid Daily Mirror. Nella top ten dei patron con il patrimonio più elevato del pianeta, ci sono anche due rappresentanti della nostra Serie A. Si tratta della famiglia Agnelli, proprietaria della Juventus e di Zhang Jindong da pochi anni al comando dell'Inter.

Qual è il più ricco proprietario di una squadra di calcio del mondo

Qual è il più ricco proprietario di una squadra di calcio del mondo? A guidare la classifica stilata dal Daily Mirror, c'è il patron dei New York Red Bulls. Non proprio una squadra di altissimo livello quella che milita nel campionato della Major League Soccer, ma che può contare sulle notevoli risorse di Dietrich Mateschitz  imprenditore austriaco, co-fondatore della nota casa produttrice di energy drinkRed Bull di cui detiene il 49% delle azioni. Patrimonio di 17.8 miliardi di sterline, ovvero quasi 21 miliardi di euro

Agnelli terzo proprietario di calcio più ricco al mondo

Al secondo posto della top ten dei presidenti di calcio più ricchi, ecco il numero 1 del Manchester City, Sheikh Mansour che con investimenti importanti ha portato la squadra nell'Olimpo del calcio europeo. Per lui patrimoni di 17 miliardi di sterline, ovvero 19.41 miliardi di euro. Sul terzo gradino del podio, abbastanza staccata c'è la proprietà della Juventus. La famiglia Agnelli che detiene la squadra bianconera dal 1947 può contare su un patrimonio di 10.4 miliardi di sterline (11.87 miliardi di euro)

Zhang Jindong, presidente dell'Inter, nella top ten dei presidenti più ricchi

A seguire nella classifica dei 10 presidenti paperoni del calcio troviamo Philip Anschutz dei Los Angeles Galaxy con 10 miliardi di sterline (11.42 miliardi di euro), e Roman Abramovich che ha preso le redini del Chelsea nel 2003, facendone una delle formazioni più competitive d'Europa. Patrimonio di 8.3 miliardi di sterline  (9.48 miliardi di euro), quasi 2 in più di Stan Kroenke dell'Arsenal (6.4 miliardi di sterline). 7° posto per Nasser Al-Khelaifi del Psg con 6.2 miliardi di sterline (7.08 miliardi di euro), e 8° per Shahid Khan che ha riportato il Fulham nel calcio che conta e può disporre di un patrimonio di 5.4 miliardi. Al penultimo posto ecco l'altro "italiano", ovvero Zhang Jindong che ha prelevato l'Inter nel 2016. Per il magnate cinese, 5.5 miliardi di sterline (ovvero 6.28 miliardi di euro), a precedere dunque Joe Lewis del Tottenham con 3.8 miliardi